Archivi del mese: Giugno 2018

“L’Idiota” tra gli idioti

di Gaia Fedele <<Il viaggiatore riconosce il poco che è suo, scoprendo il molto che non ha avuto e non avrà>>. Italo Calvino, Le città invisibili,  1972. Non era un principe, non era nato in una famiglia regnante, non aveva titoli … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Chiacchiere

di Luigi Scorrano Esiste un’Accademia delle chiacchiere? Esiste. La sua sede non è introvabile. Chi la cerca potrà trovarla, di solito e a colpo sicuro, nella parte anteriore e all’aperto di un bar, di una caffetteria, di una pasticceria o … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

La ricerca pittorica di Roberta Fracella

di Paolo Vincenti Le forme geometriche sono la ricorrente nelle pitture materiche di Roberta Fracella, di Nardò.  Il cerchio è leit motiv di tutta la sua produzione. Il cerchio, simbolo antichissimo e presente in tutte le culture e religioni, rappresenta la … Continua a leggere

Pubblicato in Arte | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 23. Il cellulare a scuola

di Rosario Coluccia Pochi giorni fa in Francia è stata approvata una legge che vieta, dall’inizio del prossimo anno scolastico, l’uso dei telefonini nelle scuole elementari e medie (ne scrive, tra gli altri, il Messaggero dell’8 giugno). La misura, promessa … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (seconda serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Giornale delle meraviglie

di Gianluca Virgilio A chi mai non è accaduto qualche volta di ricopiare su un quaderno dei brani curiosi, sui quali si era soffermato, non perché contenessero chissà quale grande verità, ma attratto da un caso umano insolito, descritto con … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Mediterraneo

di Antonio Prete El mar se volvía a cerrar sobre ellos (R. Zurita, Los países muertos) Urlando si richiude  sopra i corpi il bagliore della schiuma. Il desiderio, un sibilo di vento, il nome, un grido perso sopra le acque. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Claudia Ruggeri, la Beatrice del Salento

di Augusto Benemeglio 1. Ci sono foglie così stanche… Ma l’avete vista bene Claudia Ruggeri, questa Beatrice da inferno minore, questa lamentatrice notturna, questa poeta maledetta salentina che canta i suoi versi non con l’arpa o la cetra, ma con … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti di Augusto Benemeglio | Contrassegnato | Lascia un commento

Paola Cazza ovvero l’arte del mutamento

di Paolo Vincenti Un’artista in mutamento, Paola Cazza, del tutto meritevole della nostra attenzione.  Nata a Sassuolo, è salentina di Nardò ed ha manifestato fin da bambina una certa sensibilità artistica. Autodidatta, si è ritagliata un proprio spazio nell’universo sfaccettato e … Continua a leggere

Pubblicato in Arte | Contrassegnato | Lascia un commento

A cosa serve la formazione universitaria

di Guglielmo Forges Davanzati I dati pubblicati dal Rapporto Almalaurea, ripresi e commentati da questo giornale, fotografano un situazione per molti aspetti scontata e prevedibile: i laureati all’Università del Salento trovano più tardi occupazione rispetto ai loro colleghi laureati nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Memoria e nostalgia all’ombra della Torre

di Antonio Errico Probabilmente, fra i libri – i molti libri – di Antonio Prete, non ce n’è nemmeno uno che non abbia un riferimento, una riga, una parola, un’immagine, un’allusione alla terra, al Salento dal quale è lontano ed … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Subculture giovanili

di Gianluca Virgilio In questa nota si dà conto della ricerca di un giovane sociologo gallipolino, Luca Benvenga, che, in Dal Ted al Punk, Milella, Lecce 2017, ripercorre in sole 100 pagine, comprensive della Bibliografia di riferimento e dell’Indice dei … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Satura 3

di Paolo Vincenti Decadenza “I funzionari dello stato italiano Si fanno prendere spesso la mano Inizian bene e finiscono male Capita spesso che li trovi a rubare E fanno cose che stan bene solo a loro A usufruire di vantaggi … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Così i social stanno uccidendo la lingua italiana

di Antonio Errico Qualche giorno fa sono stato rimproverato, potrei dire anche redarguito, crudamente. Forse me lo meritavo, forse no. Non saprei dire. Dunque, il fatto è questo: mi trovavo in un bar con alcuni amici. Qualcuno ha chiesto un … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Paghi uno prendi  tre

di Luigi Scorrano La  formula, non c’è che dire, è indovinatissima. Chi l’ha inventata sarà stato debitamente onorato non con laudi vane ma con qualcosa di più consistente: facciamo … con qualche assegno. La cosa ci può incuriosire ma niente … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

La scuola sta finendo

di Gianluca Virgilio “Nessuno spreca neppure una parola per mostrare come si fa a esistere”. S. Kierkegaard, Postilla conclusiva non scientifica alle briciole di filosofia. All’inizio di giugno a scuola c’è aria di smobilitazione. Soltanto pochi studenti si attardano a fare … Continua a leggere

Pubblicato in Così stanno le cose di Gianluca Virgilio, Prosa, Scolastica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 22.  Antroponomastica contemporanea

di Rosario Coluccia Il «Messaggero» del 23 maggio dedica un’intera pagina a discutere «lo strano caso delle bambine chiamate Blu». Ecco di cosa si tratta. In diverse città italiane, alcuni genitori decidono di chiamare la propria figlia Blu, forse imitando … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (seconda serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Incontro con Luca Benvenga il 18 giugno 2018, h. 17:30, a Galatina, c/o la Biblioteca “Pietro Siciliani”

Pubblicato in Avvisi locandine e comunicati stampa | Lascia un commento

Il piano B di Paolo Savona

di Guglielmo Forges Davanzati L’economista, nel dibattito politico italiano, sembra diventato il possibile risolutore dei problemi del Paese, solo in virtù del fatto che, si presume, sa far di conto. L’Economia non è una scienza al pari delle scienze della … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

L’inizio di tutti gli inizi

di Evgenij Permjak C’era una volta un ricco-straricco riccone. Aveva l’oro, stava seduto sull’oro, nuotava nell’oro, si occupava dell’oro, pensava e ragionava in termini di oro. Nulla, tranne l’oro, vedeva e voleva vedere. Come se non bastasse, anche il cognome il … Continua a leggere

Pubblicato in Favole, fiabe e racconti di Evgenij Permjak, I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Tutta l’eternità in una stanza. Per Ercole Ugo D’Andrea

di Antonio Errico Ci sono poeti che a un certo punto perdono ogni cognizione della differenza tra una cosa e il suo nome, tra una sillaba e un respiro, una parola e un batticuore, tra un verso e le ombre … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento