Archivi autore: wp_2601243

Questa inciviltà del rumore in cui annega il pensiero

  di Antonio Errico C’è un libro di Gillo Dorfles che si intitola Horror Pleni; il  sottotitolo reca La in (civiltà) del rumore. Questo tempo è ricolmo di rumore. Il chiasso rimbombante, il grido immotivato, l’espressione scomposta, la verbosità prepotente, … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

La ‘difesa’ dei confini

di Pietro Giannini Per giustificare il respingimento dei migranti portati in Italia dalle navi “Geo Barents” e “Humanity1” (poi fortunatamente abbandonato dopo le pressioni della UE) Giorgia Meloni ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è difendere la legalità, la sicurezza e … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Inchiostri 18. Per Ettore Spalletti

di Antonio Devicienti Presenza della stanza: sono la porta e la soglia  a identificarla, dialettica tra dentro e fuori, tra chiuso e aperto. La finestra è la cesura necessaria nella compattezza del muro per fare della stanza non cella di … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Inchiostri di Antonio Devicienti | Contrassegnato | Lascia un commento

Le avanguardie storiche: decostruzione e nuovi miti – Bari, 18 novembre 2022

Pubblicato in Avvisi e comunicati stampa | Lascia un commento

Peut-on changer le monde ?

 di Gianluca Virgilio La question préliminaire que je voudrais poser dans cet article est celle-ci : croyons-nous vivre dans le meilleur des mondes possibles ou pensons-nous que ce monde soit loin d’être le meilleur et même qu’il faille s’efforcer de le … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione, Traduzioni di Annie Gamet | Contrassegnato | Lascia un commento

Gli errori del Governo Meloni sulle immigrazioni e gli inganni del nativismo

di Guglielmo Forges Davanzati È ben nota la posizione di Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia e forse ancor più della Lega sulla questione migratoria. Si chiama nativismo, ovvero un atteggiamento che, in politica economica, si traduce nella convinzione del dovere, … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Presentazione di E. De Simone, F. Frisullo e P. Vincenti, Da Oria a Lisbona – Lisbona, 16 novembre 2022

Pubblicato in Avvisi e comunicati stampa | Lascia un commento

La morte è una ciliegia che matura senza di noi

di Anna Rita Merico Non una novità questo romanzo di Georgi Gospodinov, Fisica della malinconia, a cura di Giuseppe dell’Agata, Ed. Voland, 2020 (V ediz.). Romanzo o sismografo sul romanzo contemporaneo? La copertina: Pasifae e il Minotauro, Pasifae regge sulle … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Novecento letterario salentino: temi, problemi, proposte

di Antonio Lucio Giannone             Nella mia relazione passerò rapidamente in rassegna i momenti principali del Novecento letterario salentino, in una prospettiva finalizzata allo studio di questi argomenti nelle scuole e anche nell’università, com’è nello spirito del Convegno “Salento da … Continua a leggere

Pubblicato in Anticipazioni, Avvertenze, Conferenze, Introduzioni, Prefazioni, Premesse, Postfazioni, Presentazioni, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Gaetano Minafra. La Picto-sculptura a km zero

Secondo Novecento e produzione artistica in Terra d’Otranto di Massimo Galiotta Nel 1960, o molto verosimilmente negli anni a cavallo tra la fine del ’50 e i gli inizi del ’60, iniziarono a prendere forma nuove correnti (movimenti) artistiche. Sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Arte | Contrassegnato | Lascia un commento

Manco p’a capa 114. Scenari di guerra

di Ferdinando Boero Ho trascorso il 1983 negli USA, in California, a fare ricerche nel Bodega Marine Laboratory di UC Berkeley (attualmente Davis). I miei amici californiani si sorpresero che avessi un posto di ruolo, a vita, a 32 anni: … Continua a leggere

Pubblicato in Manco p’a capa di Ferdinando Boero, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Un busto per Gaetano Martinez – Galatina, 13 novembre 2022

Pubblicato in Avvisi e comunicati stampa | Lascia un commento

Profondità o superficialità: che cosa consegnare al futuro

di Antonio Errico      L’uomo senza memoria vagola confuso ed incerto  nel presente che attraversa. Non sa qual è la logica del suo andare, qual è la ragione del suo fare. Non trova una spiegazione oppure una spiegazione neppure gli interessa. … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Francesco Luceri, Pietro Siciliani: il filosofo della libertà – Galatina, 10 novembre 2022

Pubblicato in Avvisi e comunicati stampa | Lascia un commento

Inchiostri 17. Giorgio Morandi a Grizzana

di Antonio Devicienti Dalla finestra della casa di Grizzana Giorgio Morandi percorre col binocolo, palmo a palmo, il paesaggio. Dipinge per mediata visione, per distanza e non distratta concentrazione. Sono anni di guerra, i colori che trasceglie spesso cupi oppure … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Inchiostri di Antonio Devicienti, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Settimana sociologica – Lecce, 11-19 novembre 2022

Pubblicato in Avvisi e comunicati stampa | Lascia un commento

«Una poesia pagata con la vita»: Lorca nell’interpretazione di Vittorio Bodini (Seconda parte)

di Antonio Lucio Giannone Ma ormai siamo arrivati al 1952, un anno fondamentale per Bodini e per la conoscenza di Lorca in Italia. Quell’anno infatti vedono la luce la prima raccolta di versi del poeta leccese, La luna dei Borboni, … Continua a leggere

Pubblicato in Bodiniana, Letteratura, Scritti letterari di Antonio Lucio Giannone | Contrassegnato | Lascia un commento

Amelia Rosselli: “o mio fiato che corri lungo le sponde”

di Antonio Prete È il primo verso di una poesia che appartiene a Variazioni Belliche, scritta nel 1959 (l’edizione dell’intera raccolta è del 1964). Ecco il testo intero: o mio fiato che corri lungo le spondedove l’infinito mare congiunge braccio di … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti critici di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Piovono critiche sul monumento a Gaetano Martinez

di Massimo Galiotta Il monumento a Gaetano Martinez (non Martines o Martinese) ha innescato critiche sin dal suo primo istante di vita, ossia sin da quando l’idea ha iniziato a prendere forma nella mente dei suoi discendenti diretti, Angelo e … Continua a leggere

Pubblicato in Anniversari, Necrologi, Commemorazioni e Ricordi, Arte | Contrassegnato | Lascia un commento

Come una primavera dissepolta – Lecce, 8 novembre- 13 dicembre 2022

Pubblicato in Avvisi e comunicati stampa, Cinema | Lascia un commento