Archivi autore: wp_2601243

Ancora buon compleanno, caro Darwin!

di Ferdinando Boero ùIl 12 febbraio ricorre il compleanno di Charles Darwin e, per un po’, chi si occupa di biologia, e non solo, ha sentito l’obbligo di celebrarlo, istituendo il Darwin Day. Un ministro della pubblica istruzione, infatti, aveva … Continua a leggere

Pubblicato in Necrologi, Commemorazioni e Ricordi | Contrassegnato | Lascia un commento

di Gianluca Virgilio Uccio Giannini, Pantaleo per l’anagrafe, è nato il 23 febbraio 1928 a Galatina, dove è morto il 4 settembre 2010, all’età di ottantadue anni. Primo di dieci fratelli, il padre commerciante di biciclette e di altri articoli … Continua a leggere

Pubblicato il da wp_2601243 | Lascia un commento

Sanremo, all’Ariston le contraddizioni dei desideri di noi italiani

di Antonio Errico Il festival di Sanremo è una contraddizione della storia. Il termine contraddizione non ha necessariamente un significato negativo, perché può anche accadere che una contraddizione esprima una visione delle cose accettabile nella stessa misura di una coerenza. … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Bosco dei Laghi Alimini: albero caduto

Pubblicato in Foto d'affezione | Lascia un commento

Il Sud di Vittorio Bodini

di Antonio Lucio Giannone “Tu non conosci il Sud, le case di calce / da cui uscivamo al sole come numeri / dalla faccia d’un dado”: così incomincia La luna dei Borboni (Milano, Edizioni della Meridiana, 1952) di Vittorio Bodini, il maggiore … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Su un motivo di Reverdy

di Antonio Prete Il passo del silenzio, e un albero che cerca il suo disegno. La notte si lascia baciare dalla luce. Cadono stelle spente in mare. Vanno al primo chiarore lungo il fiume le sillabe del giorno.  Il mondo, un … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

La bellezza delle cose che non sono necessarie

di Antonio Errico Sono passati quasi centotrent’anni da quando in una pagina del capitolo VIII del “Ritratto di Dorian Gray”, Oscar Wilde faceva riferimento a certa gente all’antica che non capiva di vivere in un’epoca in cui le cose superflue … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Che cosa deve essere l’ISUFI

di Ferdinando Boero Mi sono candidato per due volte alla guida dell’ISUFI (Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare) e ogni volta ho presentato un programma. L’Università del Salento ha sempre ritenuto che la mia candidatura non fosse ideale per quella … Continua a leggere

Pubblicato in Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Interventi sull’Università di Ferdinando Boero 4. (Anno 2016)

di Ferdinando Boero Cattedrali nel deserto Quando si inizia un’impresa si deve fare un piano industriale che valuti i costi e i benefici di quel che si sta per fare. E il piano deve essere a breve, medio e lungo … Continua a leggere

Pubblicato in Interventi sull'Università di Ferdinando Boero, Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 3. Sindaca, certo. Il rinnovamento è anche questo

di Rosario Coluccia Un articolo di Luca De Carolis, pubblicato nel «Fatto quotidiano» del 3 luglio, si intitola: «Virginia Raggi, giunta nel caos. Beppe Grillo chiama la sindaca di Roma». Comincio a leggere l’articolo e trovo: «Ha osservato a distanza per giorni … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (prima serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Lascia un commento