Archivi categoria: I mille e un racconto

Il mistero del prezzo

di Evgenij Permjak Il nonnino Gordej aveva un lavoro facile facile. Intagliava dei bottoni dalle conchiglie. Presso il nonnino viveva, come un nipote di sangue, un meticoloso ragazzino orfanello di nome Sergun’ka. La curiosità innata del ragazzino non aveva limiti, … Continua a leggere

Pubblicato in Favole, fiabe e racconti di Evgenij Permjak, I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Fokà, testa quadrata, capomastro dello Stato

di Evgenij Permjak Da qualche parte regnava un buono a nulla, lo zar Tonto. Come spesso succede, tutti i suoi ministri, i consiglieri, gli ufficiali dei dicasteri, corrispondendogli a pennello, avevano fama di perfetti deficienti. Il popolo, invece, da quelle … Continua a leggere

Pubblicato in Favole, fiabe e racconti di Evgenij Permjak, I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Un paio di manopole e un’ascia

di Evgenij Permjak Un vecchio morì lasciando ai suoi tre figli maschi un’eredità: al primo figlio, il maggiore, un’isba, al secondo dei fratelli, una bella e grossa vacca da latte, e al terzo figlio, il più giovane, un paio di … Continua a leggere

Pubblicato in Favole, fiabe e racconti di Evgenij Permjak, I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Gli interessi

di Gianluca Virgilio Ero ancora un bambinetto di scuola elementare, quando mio padre prese a portarmi con sé in banca per l’annuale conteggio degli interessi. L’operazione si verificava a fine anno o all’inizio del nuovo, durante le vacanze di Natale. … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Libertà è il coragio di essere se stessi

di Antonio  Errico Certe mattine si svegliava inquieto, scontento, racconta. Si svegliava così, inquieto, scontento, dopo certe notti che sognava di essere un altro. Non erano poche le notti che sognava di essere un altro. Non erano poche le mattine … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto, Racconti di Antonio Errico | Contrassegnato | Lascia un commento

Banchi 6. Quattro chiacchiere fuori

di Davide Ruffini  – buongiorno – buongiorno a lei – anche quest’oggi qui, eh – epperforza! il peso sempre lì sta… pesante! pesantissimo! – pure per lei, eh – oh, decisamente – un tempo, sa, ridevo spesso di un mio … Continua a leggere

Pubblicato in Banchi, a cura di Michele Ruele, I mille e un racconto, Scolastica, Zibaldoni e altre meraviglie, a cura di Enrico De Vivo | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Vecchio e l’Ombra. Quarto dialoghetto

di Giovanni Bernardini “Stasera” disse l’Ombra “te ne stai raggomitolato nella poltrona, rattrappito quasi, che costringi pure me in una posizione così scomoda. Non sarebbe il caso di stendersi un po’, di rilassarsi? Tanto in codesto atteggiamento non riuscirai certo … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Il primo pesciolino

di Evgenij Permjak Jurij viveva in una grande, affiatata famiglia. In questa famiglia tutti lavoravano. Soltanto Jurij non lavorava. Jurij era un bambino di appena cinque anni. Una volta, durante un fine settimana, tutta la famiglia di Jurij era andata … Continua a leggere

Pubblicato in Favole, fiabe e racconti di Evgenij Permjak, I mille e un racconto | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Vecchio e l’Ombra. Terzo dialoghetto

di Giovanni Bernardini Il Vecchio sprofondò nella poltrona restando al buio, finché una vocina interiore non l’ammonì: “Perché non accendi la lampada? Mi darai modo d’uscire a conversare un poco con te meglio che da qui dentro”. Il Vecchio accese … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Acciaio e ghisa

di Evgenij Permjak    Si riversò con un flusso fiammante dal caldissimo altoforno il bollente Acciaio. Brillò in stelle d’oro, si freddò in costosi lingotti e cominciò a darsi delle arie. Si mise a vantarsi davanti alla grigia Ghisa, che, poveretta, … Continua a leggere

Pubblicato in Favole, fiabe e racconti di Evgenij Permjak, I mille e un racconto, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento