Archivi tag: Gianluca Virgilio

Perché Baricco ha ucciso gli dei

di Gianluca Virgilio Un monologo il cui contenuto si riduce a una sfilata di oggetti – questo è il romanzo contemporaneo. M. Cioran, Quaderni 1957-1972. Il libro di Alessandro Baricco dal titolo Omero, Iliade, Feltrinelli 2004, ha la grande ambizione di riproporre … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

La linea novecentesca salentina della letteratura e dell’arte

di Gianluca Virgilio Sono passati nove anni dall’inizio del nuovo secolo, e già possiamo affermare quanto i nostri antenati salentini di cento anni fa difficilmente avrebbero potuto dire in riferimento al secolo che li precedette, ovvero che la periodizzazione e … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Antonio Prete narratore

di Gianluca Virgilio …in ogni istante io sogno sulle cose, immagino oggetti o persone la cui presenza qui non è incompatibile con il contesto e che tuttavia non si mescolano al mondo, ma sono oltre il mondo, sul teatro dell’immaginario. Maurice Merleau-Ponty, Fenomenologia della percezione, … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Zibaldone galatinese (Pensieri all’alba) X

di Gianluca Virgilio I Balcani  – e non solo – innamorati di Madre Teresa di Calcutta, di origine albanese e nata a Skopje. A Tirana le è stata dedicata un’intera piazza, a Skopje la casa natale è un museo e … Continua a leggere

Pubblicato in Zibaldone galatinese di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Il sale della critica: la scrittura autobiografica in Mario Marti

di Gianluca Virgilio Ha del miracoloso la fecondità del principe degli italianisti salentini e decano di quelli, suppongo, di tutta la Penisola, Mario Marti. A novantasette anni suonati, che saranno a maggio novantotto, egli ci regala – a distanza di … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Viaggi scolastici

di Gianluca Virgilio Otto viaggi all’anno di andata e ritorno tra Nord e Sud sono in dieci anni ottanta viaggi di dodici ore ciascuno: quaranta giorni a cento all’ora in autostrada lungo la penisola. E tutti dicono che dovrei muovermi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Conversazione con  Antonio Prete

di Gianluca Virgilio Innanzitutto il titolo Se la pietra fiorisce riprende il penultimo componimento della raccolta Che la pietra fiorisca (pp. 112-113 ). Un retore direbbe che esso contiene un impossibile, poiché va da sé che la pietra non può fiorire. Nella raccolta si incontrano … Continua a leggere

Pubblicato in Interviste | Contrassegnato | Lascia un commento

Zibaldone galatinese (Pensieri all’alba) IX

di Gianluca Virgilio Possiamo considerare il potere come il particolare, mutevole rapporto che tiene insieme gli uomini, facendo di essi una comunità di animali sociali e politici, come voleva Aristotele. Tutti gli uomini, a diversi livelli e per i più … Continua a leggere

Pubblicato in Zibaldone galatinese di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Corso abilitante

di Gianluca Virgilio Da quale contrada provengono gli occhi tuoi geminati, i tuoi poliptotici capelli, i seni iperbolici che s’innalzano sulla callidissima iunctura delle tue omoteleutiche gambe? Oh, i tuoi fianchi iperbatici! L’ipotiposi del tuo corpo rimarrà sempre con me, amica mia, e nessuna recusatio potrà convincermi delle tue timide litoti. Di nuovo, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Viaggiare

di Gianluca Virgilio Ma i veri viaggiatori partono per partire: cuori leggeri, come palloni in alto vanno, il loro corso mai vorrebbero smarrire, dicono sempre “andiamo!” ed il perché non sanno. Charles Baudelaire, Il viaggio, tradotto da Antonio Prete Un viaggio … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento