Archivi categoria: Economia

Le confusioni tecniche dell’agenda Meloni

di Guglielmo Forges Davanzati Il Governo ha terminato il lavoro di preparazione e stesura della sua prima Legge di Stabilità ed è ora possibile commentare il risultato raggiunto. La professoressa Chiara Saraceno, una delle massime esperte in Italia di politiche … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

La guerra in Ucraina porta l’inflazione in Italia

di Guglielmo Forges Davanzati L’inflazione, in Europa e in Italia, sta raggiungendo livelli allarmanti. È il valore più alto degli ultimi quarant’anni. In assenza di meccanismi di indicizzazione delle retribuzioni monetarie ai prezzi, come quelli vigenti negli anni Settanta, l’11,9 … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Gli errori del Governo Meloni sulle immigrazioni e gli inganni del nativismo

di Guglielmo Forges Davanzati È ben nota la posizione di Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia e forse ancor più della Lega sulla questione migratoria. Si chiama nativismo, ovvero un atteggiamento che, in politica economica, si traduce nella convinzione del dovere, … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il contante stimola l’evasione fiscale

di Guglielmo Forges Davanzati L’uso del contante, checché ne dica Giorgia Meloni, incentiva l’evasione fiscale. A dirlo è uno studio della Banca d’Italia (“Occasional paper”, n. 649 dell’ottobre 2021), pubblicato successivamente con il titolo “Pecunia olet. Cash usage and the … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

La povertà ai tempi di Giorgia Meloni

di Guglielmo Forges Davanzati Meno della metà (il 44%) degli italiani poveri, in condizioni di povertà assoluta, percepisce il reddito di cittadinanza. La povertà è maggiormente diffusa nel Mezzogiorno e riguarda prevalentemente minori e immigrati. È inoltre inversamente proporzionale all’età. … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

I rischi del PNRR al Sud e gli errori sulla Pubblica Amministrazione

di Guglielmo Forges Davanzati In piena crisi energetica, con aumento della povertà e imprese che chiudono, l’economia italiana non può permettersi di sostenere il suo tradizionale fardello di imponente e irrazionale onere burocratico-amministrativo. Ci si riferisce soprattutto al forte rischio … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il liberismo accentua la crisi energetica

di Guglielmo Forges Davanzati Il liberismo è fondato sul dogma per il quale il privato funziona sempre meglio del pubblico. La riduzione al minimo dell’intervento pubblico in economia, dunque, è considerata essenziale per conseguire obiettivi di efficienza: libero di operare … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Gli equivoci di Giorgia Meloni sull’euro

di Guglielmo Forges Davanzati La Destra Italiana a guida Fratelli d’Italia conserva il suo tradizionale scetticismo nei confronti dell’Unione europea. Avvicinandosi questa formazione politica al governo dell’Italia, è opportuno chiarire i termini della questione, a partire dalla constatazione per la … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Una modesta proposta per finanziare gli aiuti alle famiglie in difficoltà

di Guglielmo Forges Davanzati In Italia e nell’Unione Europea l’inflazione è trainata soprattutto dall’aumento del prezzo dell’energia e da altri beni ad alto contenuto di importazioni e si assesta all’8.4% (a fronte del 9.1% della media europea). Le merci con … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

L’autonomia differenziata e il Sud dimenticato nella campagna elettorale

di Guglielmo Forges Davanzati Nei programmi elettorali dei principali partiti politici non vi è molto spazio sul tema del rilancio dell’economia del Mezzogiorno. L’autonomia differenziata è il cavallo di battaglia soprattutto della Lega. Si richiede, su quel fronte, la completa … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Perché la riduzione del cuneo fiscale non è un vantaggio per i lavoratori

di Guglielmo Forges Davanzati Vi è un diffuso consenso fra i partiti politici sulla necessità di ridurre il cuneo fiscale per rilanciare la crescita economica in Italia. La proposta è stata lanciata qualche mese fa da Confindustria e gode di … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

L’errore di Giorgia Meloni sulla nazionalità delle imprese

di Guglielmo Forges Davanzati Il sovranismo – cifra identitaria della Destra italiana – è quell’orientamento politico secondo il quale è solo recuperando la sua sovranità nazionale (monetaria e sulla proprietà delle imprese) che l’Italia può riprendere un percorso di crescita. … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

La speculazione sul gas e l’impennata dei prezzi

di Guglielmo Forges Davanzati Nonostante il fatto che sia opinione ormai comune che l’impennata dei prezzi delle materie prime sia in larga misura causata dalla speculazione, vi è ben poca chiarezza su ciò che per speculazione effettivamente si intende. Innanzitutto, … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il boomerang della flat tax

di Guglielmo Forges Davanzati La promessa della tassa piatta (la flat tax) è la base del programma economico della Destra in vista delle elezioni di settembre. La promessa si fonda su una tassazione con aliquota unica – variabile dal 15% … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Puglia: l’illusione dello sviluppo trainato dal turismo

di Guglielmo Forges Davanzati In Puglia, il turismo non produce crescita. E le prospettive di rallentamento degli arrivi, dovuti al protrarsi della guerra in Ucraina, gettano un’ombra sulle prospettive di sviluppo della regione, che si conferma, comunque, l’area con maggiore … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Lo spread non aumenta per le dimissioni di Draghi

di Guglielmo Forges Davanzati È opinione molto diffusa che la crisi di governo possa far aumentare lo spread fra titoli del debito pubblico italiani e titoli tedeschi. Ci si preoccupa per gli effetti che l’aumento dello spread ha sulla tenuta … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Università: l’inganno delle classifiche

di Guglielmo Forges Davanzati Quasi il 30% degli studenti universitari meridionali studia in un Ateneo del Nord. Il solo 1% degli studenti settentrionali studia in un Ateneo del Sud. L’emigrazione per motivi di studio rappresenta, quindi, un fenomeno estremamente rilevante … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Gli effetti di polarizzazione e l’aumento degli squilibri regionali

di Guglielmo Forges Davanzati La Germania ha quattro volte la popolazione del nostro Mezzogiorno, ma il nostro Mezzogiorno ha più disoccupati di lunga durata della Germania. La disoccupazione di lunga durata coinvolge individui alla ricerca di lavoro da più di … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

I rischi dell’autonomia differenziata

di Guglielmo Forges Davanzati   Gianfranco Viesti ha opportunamente definito il progetto di autonomia differenziata “la secessione dei ricchi”. I principali argomenti che possono essere usati per opporvisi sono i seguenti: Esistono già rilevanti sperequazioni territoriali nella fornitura di servizi essenziali, … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Le vere cause dell’inflazione

di Guglielmo Forges Davanzati Nelle sue “considerazioni finali”, il Governatore della Banca d’Italia Visco si è detto preoccupato per un ritorno dell’inflazione trainata dalla spirale prezzi-salari. Si tratta di un dispositivo all’opera negli anni Settanta, in base al quale, a … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento