Archivi tag: Augusto Benemeglio

Raffaele Carrieri, sacerdote antico della poesia

di Augusto Benemeglio Il poeta gabelliere Della rigogliosa flora antica e  di tutte le enormi foreste che ricoprivano il Salento (c’erano oltre duecentomila ettari di boschi, nel principio dell’Ottocento, in Terra d’Otranto. Oggi ce ne sono meno di diecimila), sono … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Sofia Stevens poetessa anglo-gallipolitana

di Augusto Benemeglio Sofia Stevens nacque nel 1845 a Gallipoli, figlia del vice Console inglese, a Gallipoli, Henry Stevens, che rimase in carica fino al 1867, anno in cui morì. Anche il nonno di Sofia , Richard, era stato vice … Continua a leggere

Pubblicato in Ritratti di Augusto Benemeglio | Contrassegnato | Lascia un commento

I cento metri di Luigi Scorrano

 di Augusto Benemeglio Se vieni nel Salento, – scriveva Cesare Brandi – finisci per farne una corsa di nostalgia; nostalgia del Sud spinto, e quasi sentore della costa africana, nostalgia del mare, delle trattorie sul mare, e di quel vino rosé … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Ricordo di Ennio Bonea

di Augusto Benemeglio Ennio Bonea se ne è andato a cercare “altri cieli”, si è voltato su un fianco, quietamente, al dolce rotolare d’una lama di maretta, e ha detto “amen”. Si è spento all’alba del 12 dicembre 2006 , … Continua a leggere

Pubblicato in Necrologi e Ricordi | Contrassegnato | Lascia un commento

Ercole Ugo D’Andrea: il ruolo del poeta e la sua missione

di Augusto Benemeglio  I fantasmi Ercole Ugo D’Andrea, poeta di  Galatone, nato nel 1937 e ivi scomparso nel 2002, è stato celebrato a quindici anni dalla sua morte, nella Biblioteca comunale, come capita ai soliti profeti minori, con odore di … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Una corona di spine per Edoardo De Candia

di Augusto Benemeglio Edoardo De Candia Sono pochi, sono rari, i creativi. E lui, Edoardo De Candia, l’Anglo, Odoacre, il Vikingo, il Cavaliere della Notte, il Santo bevitore, il Matto ,lui lo era davvero. Una via di mezzo tra Ligabue, … Continua a leggere

Pubblicato in Arte | Contrassegnato | Lascia un commento

Ricordo di Zeffirino Rizzelli

 di Augusto Benemeglio La melodia Come scrive Walter Pater, tutte le arti tendono alla condizione della musica, forse perché in essa il contenuto è la forma, giacché non possiamo raccontare una melodia come possiamo fare con le linee d’un racconto. … Continua a leggere

Pubblicato in Necrologi e Ricordi | Contrassegnato | Lascia un commento

Foto di memoria salentine: da don Tonino a Verri

di Augusto Benemeglio E poi,  in un balzo, eccomi ad Otranto,  a osservare sulla banchina altri innumerevoli volti disfatti di albanesi, maschere allucinate da speranze e furori troppo a lungo repressi.  Ma dalla piana delle matineès  rosate viene loro incontro … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Quel che posso dire di Gianluca Virgilio

di Augusto Benemeglio Romanzo circolare Con Gianluca Virgilio, persona di estrema affabilità, uomo raffinato di lettere, di penna e di squisita profonda umanità, ci conosciamo ormai da anni. E’ uno scrittore essenziale, la sua prosa è chiara, netta, cristallina, scorre … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Ricordo di Gino Pisanò, umanista salentino

di Augusto Benemeglio Una passione e un destino Ho saputo che Gino Pisanò se n’è andato, con discrezione, in silenzio, il 18 marzo 2013, poco prima che la primavera rabbrividisse sui riflessi irritati di un bianco che non è candore, … Continua a leggere

Pubblicato in Necrologi e Ricordi | Contrassegnato | Lascia un commento