Archivi categoria: Se la pietra fiorisce di Antonio Prete

Nell’attesa paziente della forma

di Antonio Prete Nell’attesa paziente della forma, nel tepore del principio, quando ancora l’alfabeto non è agghindato per la festa della lingua e il pensiero somiglia al lucore che increspa all’alba il sogno, in questi annunci la poesia è forse … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Rosa mutabilis

di Antonio Prete Quando la luce diluvia dall’azzurro e sui petali aderge la rugiada, lei, tremando, s’imporpora, poi, variabile stella, accorda la tastiera dei colori al movimento dei corpi che vorticano infiammati di celestiale lontananza. . Il fiato della terra … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

L’invito

di Antonio Prete I nervi sono trame della lingua, le ossa sanno il disfacimento, dice, le pulsazioni graffiano le arterie. È il tuo corpo l’alfabeto che scrive il mondo, afferma, e dunque lascia pure virar tutti i colori verso il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Hanno visto…

di Antonio Prete Hanno visto gli alberi torcersi nel terrore, hanno visto le schegge frantumare le stelle, hanno visto il giorno stringersi al cuore la distruzione come un’amante. . Hanno visto il padre sollevare da terra il cadavere della figlia … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Il nome

di Antonio Prete                               Blanc, comme un nom laissé en blanc                               (Edmond Jabès, Le Livre de la subversion hors de soupçon) Il silenzio è vuoto di silenzio. Nessun solco al passaggio della luna. Alberi senza stormire di foglie, rive … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Poi, la storia

di Antonio Prete L’incurvarsi del cielo nel suo gemito. Il grido del ferito nella neve. . Alberi, schegge d’alberi nel vento. . Nella radura senza sole un angelo, le ali richiuse, contempla l’Assente, una musica intorno che è  tempesta di … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Pietà

di Antonio Prete Il Figlio è moltitudine involta in foschi sudari su piazze deserte, la scolta in cerchio annerata d’ armi, distratte in alto le palpebre del cielo. . Trafitti gli alfabeti dei legami. Essiccate le mani dei soccorritori. . … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Nell’orto degli ulivi

di Antonio Prete Nell’orto degli ulivi il sax di  Charlie Parker, respiro di pietra ferita, l’angelo della solitudine col viso di fuliggine è in ascolto dietro il promontorio, ora che la preghiera è lingua del vento nel vuoto, lamento di … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Fotografia

di Antonio Prete Rovine intorno, pietre fumiganti. Lenzuola sopra corpi straziati. . Avevano capelli d’ebano, cuori odorosi di pane e di albe. Galoppavano, ragazzi, sulla criniera del vento. . Raccolti, ora, nell’astratta equivalenza della vittima. . Il labirinto del sentire … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

E in mezzo

di Antonio Prete E in mezzo, tra la prima immagine e l’ultima, la vita, che è tutta la vita, fiume e scoglio, gorgo e pulviscolo di luce, la vita che è tutta la vita, sillabeghiaccio  e lettere affumate, la vita … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Lungo l’Adriatico, in treno

di Antonio Prete Un canneto fiorito di là dai binari, il ventaglio di una palma, e un cielo di cenere che fluttua alle finestre. Fuggitivi lampeggiano paesi sulla costa. . Vapori estivi e invernali sopori nell’aria che s’inombra. Si va … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Quel primissimo tempo

di Antonio Prete La piallatrice, l’odore dei trucioli, e dalla strada il suono del paese con scalpitio di cavalli nell’aria del mattino, chiamarsi alto di donne che stendono lenzuola nella luce. Da lontane foreste senza vento risuonano nella bocca del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Il profumo del possibile

di Antonio Prete Sei tu nel giardino, o forse un’altra, il respiro dell’albero ha un suono come di vento che mulini roco in una grotta, la luna è nel fogliame,  si nasconde e si mostra, sei seduta sulla panchina e … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

In cammino

di Antonio Prete E’ il silenzio che cade, piano, eguale, cade in forma di neve. . Immensa, in mezzo al pianoro della radura, la quercia, sola : nella chioma innevata la filigrana scura dei rami.  . Affondano gli scarponi nella … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Il rumore dei passi sulle lastre

di Antonio Prete Il rumore dei passi sulle lastre,  muri intorno e finestre nella sera, ombre e respiro d’ombre, d’altri passi riflesso, d’altre sere.                                   Un velo d’acqua  sulle pietre: traspaiono silhouettes. Un profilo di monti in lontananza. . E … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Non c’è ritorno

di Antonio Prete Tra gli anfratti degli scogli il fiore del cardo sbandiera il suo ocra. L’acqua si addormenta sulla striscia di sabbia. Dinanzi al muro della masseria l’eucalipto,  e i cavalli nell’ombra. La spada del Gigante, la notte,  accende … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Verso il Sud

di Antonio Prete Un’agave, superba, solitaria, nel vento il suo morente stelo. . Le braccia degli ulivi stringono il cielo. . Nella piana, tra le stoppie bruciate, la chiacchiera vespertina delle gazze. . Poi il barbaglio d’una strada bianca, la macchia, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Nel paese delle fonti

di Antonio Prete Così sei diventata come colei ch’io mai ho conosciuto. Batte il tuo cuore in ogni dove, abiti nel paese delle fonti, . dove nessuna bocca mai s’abbevera, dove le ombre hanno per confine il nulla, lo zampillio … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Ancora un segno

di Antonio Prete Se un mattino ti scorgessi nube o lampo di là dal confine oppure sillaba di fuoco nella tela del giorno, se un geroglifico tu fossi inciso sull’ardesia dei pensieri, cercando il disegno di quel che non accadde … Continua a leggere

Pubblicato in Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Lontananza

di Antonio Prete Il vento ha svuotato le sillabe del tuo nome, non ha contorni il ricordo, e di me non sai nulla, anch’io sono per te la lontananza che non ha occhi né mani, sono il vuoto di una … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento