Archivi categoria: Se la pietra fiorisce di Antonio Prete

Notturno*

di Antonio Prete In mezzo a polveri d’oscura nube la Chioma, col suo ventaglio di luce. Galassie in fuga tra nodi di stelle. Biancoazzurra la Vergine solleva il viso verso il Leone, superba nella notte di primavera. Un rombo dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

È di luce il respiro della terra

di Antonio Prete È  di luce il respiro della terra che a marzo ha solchi nel verde e squarci di celeste nelle nubi. . Verso il tenue bagliore dello specchio precipita la folaga sazia d’aria. . Spoglio, l’albero spalanca le dita … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Il dubbio

di Antonio Prete C’è tra l’essere e il non essere un varco         oscuro, un vuoto di senso e di forma nel quale quel che prima riluceva ombra è di sé, filigrana d’oblio, mancanza dove albeggia ancora l’iride del possibile e … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Il cerchio azzurro

di Antonio Prete Un albero. S’avvalla, dietro, l’onda delle crete,  smorendo nel suo giallo. . La sera, lenta, si stacca dal cielo. . Abitano lo stesso cerchio azzurro la stella che deflagra negli spazi  e la foglia che riluce cadendo. … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Fu certo arduo sostituire gli dei

di Antonio Prete Fu certo arduo sostituire gli dei con le cime dei monti, con il lampo del sole sulla neve, con il grido delle foreste, ma fu più difficile ancora sostituirli con il soffio dei pensieri, con un sé … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Stele

di Antonio Prete                                  nel ricordo di Edmond Jabès    . E’ carico di diamanti il mattino, la notte è spoglia d’ogni bene, solo la povertà le appartiene. . Il sole è ostaggio della sua abbagliante profondità, dicevi.  E’ l’ombra … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

L’incontro

di Antonio Prete Camminavo una notte sulla strada che porta alla marina : sola luce, quella del pulviscolo stellare. A un certo punto un cavallo mi si affiancò regolando il suo passo sul mio. Forse in un’altra epoca ci eravamo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Prosa, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Della bellezza

di Antonio Prete Sotto la tenda degli alberi guizza, affannato, un brulichio di viventi. In alto, la sfumata perfezione dell’orizzonte. . Così, scaglie aspre d’esistenza dormono nel tuo sorriso. . Sta con noi il lampo dell’apparenza. La terra ruota, imperturbata, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Rosa dell’infinito

di Antonio Prete Un fagiano, l’improvviso sfrascare, il volo verso la linea dei lecci. Quale nodo o legge lo accorda al vortice infiammato di un astro che deflagra e s’inabissa? . Che cosa unisce, nell’ombra della sera, il passo del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Corteo meridiano

di Antonio Prete Corpi diafani, leggeri, camminavano su un tappeto bianco ch’era  d’aria e di luce, e in mezzo a loro animali d’ogni specie, con passo leggero, antilopi, gazzelle, zebre, cervi, giraffe, bisonti, tigri, bufale, daini, leoni, tutti fuori dal … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Già l’autunno

di Antonio Prete Già l’autunno, con la sua spenta gloria, l’abbrunirsi delle foglie e dei pensieri, lo specchio d’acqua nel giardino, i fiori reclinati nel riflesso, e la luce che abbraccia il rimpianto carezzandogli le guance. . Già l’autunno, con … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Cavalli vegliavano le porte delle case

di Antonio Prete Cavalli vegliavano le porte delle case sospirando una nenia. Da un sassofono soffiava un vento di albe marine e un leone passeggiava inquieto conversando da solo. Due nuvole s’inseguivano sbattendo sulle persiane. . Venne un silenzio ch’era … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Il principio

di Antonio Prete L’onda dolce collinare e il diffuso chiarore della nebulosa in quale punto si specchiano e comprendono? C’è un alfabeto che modula, insieme, il suono dell’origine e il ronzio dell’ape? Quale respiro accoglie  il grido del mare e … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Dissonanza

di Antonio Prete Disloca il punto d’osservazione, porta il pensiero fino all’orlo di una nuvola, e ancora più oltre, di là dal cerchio lunare, vedrai allora, in quelle lontananze, che niente dalla terra è cancellato. Il grido della ferita è … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Mediterraneo

di Antonio Prete El mar se volvía a cerrar sobre ellos (R. Zurita, Los países muertos) Urlando si richiude  sopra i corpi il bagliore della schiuma. Il desiderio, un sibilo di vento, il nome, un grido perso sopra le acque. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Cade tempo dal cielo

di Antonio Prete Il cane fiuta l’effluvio delle zolle che annuncia la sera. Sull’onda rosagrigia delle crete filari d’alberi scuri risalgono verso i poggi. Dall’orizzonte dilagando si versa sulle ultime colline il giallo del tramonto. Cade tempo dal cielo, muore … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Privazione, con figura

di Antonio Prete   E questa che è figura d’ombra, colma della sua assenza, questo vuoto segno che, privo d’anni, privo di pensieri, mostra una vita che è meno di niente, una vita che pare trasparente, e ha un volto … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento