Archivi categoria: Prosa

L’autunno, il tempo sospeso tra le sponde della vita

di Antonio Errico Quella mattina di fine settembre che in una classe di terza media il professore lesse “Autunno” di Vincenzo Cardarelli, i ragazzi non capirono il senso profondo dei versi, l’annodamento delle parole con l’esistenza. Forse non potevano capire: … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Italieni

[Pubblichiamo di seguito le pagine di Italieni, Besa, Nardò 2017, che Paolo Vincenti ha dovuto sacrificare per motivi editoriali]. di Paolo Vincenti Il minimondo 5 stelle Grillo se la prende con la stampa di casa nostra, che a suo dire … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Passeggiate nei Balcani 2. Quattro notti a Skopje

di Gianluca Virgilio Risveglio a Skopje. Viaggio lungo, lunghissimo, da Tirana fino a Skopje, non tanto per la distanza (appena 300 km) quanto per la viabilità, che lascia molto  a desiderare: pochissimi chilometri in autostrada, con molti lavori in corso, … Continua a leggere

Pubblicato in Culture e popoli, I mille e un racconto, Passeggiate nei Balcani di Gianluca Virgilio, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

La qualità è ciò che risulta essenziale nella vita

di Antonio Errico La qualità è uno di quei concetti di cui non si dovrebbe più parlare. Tutto quello che si poteva dire lo ha detto  in quello straordinario romanzo filosofico, esperienza di formazione, viaggio fino al fondo dell’esistenza, che … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Guida dell’insegnante

di Gianluca Virgilio Da quando lo disse quel tale, sempre più spesso, a proposito degli insegnanti, sento pronunciare la parola fannullone… Perché dovrei prendermela a male? Ci sono abituato. Da anni sento dire che diciotto ore di lavoro son poche: meno … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa, Scolastica | Contrassegnato | Lascia un commento

Foto di memoria salentine: da don Tonino a Verri

di Augusto Benemeglio E poi,  in un balzo, eccomi ad Otranto,  a osservare sulla banchina altri innumerevoli volti disfatti di albanesi, maschere allucinate da speranze e furori troppo a lungo repressi.  Ma dalla piana delle matineès  rosate viene loro incontro … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Osservazioni a margine della divulgazione scientifica

di Paolo Maria Mariano La produzione scientifica è spesso vista dai non addetti ai lavori come una fabbrica di certezze asettiche che emergono da qualche antro dove qualcuno parla un qualche linguaggio difficile. Il successo di tanta divulgazione della scienza … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

La ragione e la passione per vivere la modernità

di Antonio Errico L’uomo si guadagnava la vita arando i campi con un baio portentoso che divorava le zolle come se fossero fieno di primo taglio. Un giorno, mentre arava, vide entrare in un podere confinante un uomo con una … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Atelier dell’artista e del non-artista

di Paolo Maria Mariano Pensate a una stoffa di lana un po’ grezza, di un caldo marrone mescolato a un tono di grigio, anzi forse più grigio di altro; poi immaginate di fare con quella stoffa un vestito maschile, completo … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Il fascino discreto dell’imperfezione nella vita e nella ricerca

di Antonio Errico Alle ore 12.30 del 17 luglio 1994, con l’aria che brucia a 36 gradi, allo stadio Rose Bowl di Pasadena, in California, si gioca Italia- Brasile. Alla fine dei tempi regolamentari il risultato è 0-0. Alla fine … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento