Archivi del mese: Marzo 2020

Teatrino

di Antonio Prete Ho il bastone, il pince-nez,  il pastrano,  il foulard viola, il sopracciglio bistrato, son lì che aspetto d’entrare in scena dopo la ballerina di seta, il pubblico è un lago notturno, arriverà tra poco il mio turno, … Continua a leggere

Pubblicato in Menhir di Antonio Prete, Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Verrà il tempo che la poesia racconterà questi giorni

di Antonio Errico Un giorno o l’altro – forse un giorno vicino, forse un giorno lontano – la letteratura dovrà fare i conti con le storie che stanno attraversando questi giorni. Non mi riferisco  alla letteratura scientifica, che senza dubbio … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Riccardo Bellofiore e i classici della riflessione economico-politica sul lavoro

di Guglielmo Forges Davanzati In questo libro [Smith, Ricardo, Marx, Sraffa. Il lavoro nella riflessione economico-politica, Rosenberg & Sellier, Torino, 2020, pp.400] Riccardo Bellofiore – professore di Economia Politica all’Università di Bergamo – si occupa della categoria del lavoro e … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Rileggere il liberalismo

di Francesco Fistetti Di fronte alla crisi delle istituzioni politiche occidentali sempre più svuotate della loro sostanza democratica, viene alla mente una delle tesi sul concetto di storia scritte da Walter Benjamin nel 1940, secondo cui ad ogni nuova epoca … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

L’uomo e il pangolino

di Ferdinando Boero Alcuni insetti sono disgustosi: se un uccello li mangia sente un sapore sgradevolissimo e sta tanto male da ricordare la lezione e smette di mangiare altri insetti di quella specie. L’insetto che ha mangiato ha salvato, sacrificandosi, … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia, Pandemia Covid-19 | Contrassegnato | Lascia un commento

Scritti sull’Università e sulla Scuola. Anni 2010-2011

di Guglielmo Forges Davanzati Anni 2010-2011 L’Università e il mito meritocratico [http://www.popoliecostituzioni.blogspot.com, 22 dicembre 2010] Sulla cosiddetta riforma dell’Università, è bene sgombrare il campo da un equivoco: il suo reale obiettivo non è introdurre criteri di valutazione che premino il … Continua a leggere

Pubblicato in Scolastica, Scritti sull'Università e sulla Scuola di Guglielmo Forges Davanzati, Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Vecchio e l’Ombra. Dialoghetto socratico

di Giovanni Bernardini Dopo che il Vecchio ebbe acceso la lampada e si fu seduto, subito l’Ombra si accovacciò ai suoi piedi e, senza preamboli, disse: «Oggi mi sembri più triste che mai». «Non ti sbagli» rispose. «Più triste e … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto, Memorie d'un ultranonagenario di Giovanni Bernardini | Contrassegnato | Lascia un commento

Une nouvelle guerre mondiale. La pandémie

di Gianluca Virgilio La Chine semble avoir gagné la guerre contre le Covid 19. Mais qui a vaincu le virus, en réalité ? Un pouvoir absolu, un pouvoir démesuré et inflexible. Nous avons vu à la télévision le déploiement d’une organisation … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitica, Pandemia Covid-19, Traduzioni | Contrassegnato | Lascia un commento

L’anatomia dei poteri nel salotto Lecce

di Guglielmo Forges Davanzati Il salotto invisibile. Chi ha il potere a Lecce? è un libro che merita di essere letto con attenzione. Curato da tre sociologi dell’Università del Salento, Valentina Cremonesini, Stefano Cristante e Mariano Longo, ha il pregio … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Avanti (o) pop! 16. Disturbo?

di Paolo Vincenti “Siamo isole nell’oceano della solitudine e arcipelaghi le città, dove l’amore naufraga…”                                                                                                                    (“Cigarettes  and coffe”  –  Scialpi) “Tu non sei non sei più n grado neanche di dire se quello che hai in testa l’hai pensato … Continua a leggere

Pubblicato in Avanti (o) pop! di Paolo Vincenti, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento