Archivi del mese: Maggio 2022

Manco p’a capa 96. Scuola: Prima viene la pratica e poi la teoria!

di Ferdinando Boero Una collega, madre di uno scolaro, mi manda la foto del Manuale per le prove INVALSI della scuola primaria. Ci sono anche io, citato in un capitoletto sulle meduse… Finire su un testo per le elementari mi … Continua a leggere

Pubblicato in Scolastica | Contrassegnato | Lascia un commento

Costantino Kavafis, Se per Itaca volgi il tuo viaggio

Σὰ βγεῖς στὸν πηγαιμὸ γιὰ τὴν Ἰθάκη di Antonio Prete È il primo verso di una delle più note poesie di Costantino Kavafis (qui la riporto nella traduzione classica di Filippo Maria Pontani). Un verso allocutorio, rivolto al lettore: il tu della … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti critici di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Acciaio in fiore

di Massimiliano Damaggio Nel 2013 l’editrice “Companhia das Letras” pubblica Toda poesia, le poesie complete di Paulo Leminski. Ne vengono vendute in breve tempo 65.000 copie. Il successo non s’è fermato e, ad oggi, Leminski è fra i poeti più … Continua a leggere

Pubblicato in Anticipazioni, Avvertenze, Conferenze, Introduzioni, Prefazioni, Premesse, Postfazioni, Presentazioni, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Ungaretti, Bo e la loro “stagione salentina”

di Antonio Lucio Giannone Carlo Bo considerava Giuseppe Ungaretti il più grande poeta italiano del Novecento e lo seguì costantemente per oltre sessant’anni dedicandogli numerosi saggi e articoli. I due si conobbero nella prima metà degli anni Trenta a Firenze, … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Paulo Leminski, Distratti vinceremo

Pubblicato in Avvisi, Libri ricevuti | Lascia un commento

La sostanza dello stile: studi foscoliani di Andrea Carrozzini

di Gianluca Virgilio Ugo Foscolo è uno di quegli autori che col finire del Novecento e poi nel primo decennio del nuovo millennio è andato perdendo sempre più valore nelle quotazioni della borsa scolastica. Del carme Dei sepolcri, per esempio, che … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

La poesia e lo sguardo (breve saggio in omaggio all’opera di Franco Piavoli)

di Antonio Devicienti Si può partire dagli assunti che la poesia esista già di per sé e che debba essere lo sguardo a rendersi capace di vederla; ch’essa si generi dai cicli della natura, dal costituirsi e dal divenire dei … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Flatus vocis di Corrado Bologna. Per una poetica della voce

di Antonio Prete Flatus vocis di Corrado Bologna (con il sottotitolo Metafisica e antropologia della voce e con prefazione di Paul Zumthor, Luca Sossella editore 2022) è un libro preziosissimo. Perché mostra e interpreta con mirabile misura e chiarezza il … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Gobetti e dintorni 7. Un epigono di Gobetti: Franco Antonicelli letterato*

di Giuseppe Virgilio Nella nostra società gli uomini che si confrontano continuamente coi propri maestri diventano sempre più pochi e per questo è doveroso riandare ai loro tempi, ai loro amici, alla loro opera. Franco Antonicelli è stato uno di … Continua a leggere

Pubblicato in Scritti di Giuseppe Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Manco p’a capa 95. Viva la Biodiversità

di Ferdinando Boero Il 22 maggio si celebra la giornata internazionale della Biodiversità. Ho già scritto articoli sulle “giornate”, e ho espresso dubbi sul loro significato. Celebrare una cosa per un giorno, di solito comporta l’oblio in tutti gli altri … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Enzo Miglietta: dalla poesia verbale alla “scrittura” e oltre

di Antonio Lucio Giannone Non è facile tracciare un profilo di Enzo Miglietta. Geometra di professione (poi laureato in Lettere), autore di un’ampia produzione letteraria solo in minima parte pubblicata, operatore prima nel campo delle ricerche poetico-visuali, nelle quali ha … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

L’attesa

di Antonio Prete Quella bandiera di luce che trema ancora sopra gli alberi lambendo nuvole già disfatte nel blu, quella strada scortata da cipressi fino all’erta, e tutti quegli uccelli in volo sopra l’onda brunita dell’arato, insieme attendono che l’invisibile … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Tutto è sempre ora di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Memorie melissanesi narrate con Il ritorno del Cusufai di Vittorio Velotti

di Cosimo Scarcella Vittorio Velotti attinge all’Archivio Fotografico di famiglia, ricco di documentazione riguardo la storia e la cronaca della cittadina di Melissano e notevole per il “salvataggio” di memorie e ricordi di usanze e tradizioni popolari particolarmente significative della … Continua a leggere

Pubblicato in Anticipazioni, Avvertenze, Conferenze, Introduzioni, Prefazioni, Premesse, Postfazioni, Presentazioni, Foto d'affezione | Contrassegnato | Lascia un commento

Lecce: città “bella, colta, gentile”

di Carmelo Pasimeni 2022. Trentesimo dalla pubblicazione della Storia di Lecce. Quella pubblicata dalla casa editrice Laterza in tre volumi. Il primo, 1992, Dall’Unità al secondo dopoguerra, a cura di Maria Marcella Rizzo; il secondo, 1993, Dai Bizantini agli Aragonesi, … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Contrassegnato | Lascia un commento

Tre sguardi ghirriani (Luigi Ghirri in Puglia)

di Antonio Devicienti Esiste nella mia biografia un elemento che considero naturale e indiscusso, originario e ovvio: la luce di Puglia (sia essa diurna che notturna) – ci sono nato completamente immerso, negli anni dell’infanzia (che poi solo successivamente sono … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Foto d'affezione | Contrassegnato | 3 commenti

Il sapere che ci serve somiglia all’esistenza

di  Antonio Errico La cattiva consuetudine di fare la differenza fra quello che dirò tra qualche riga, in questo tempo si è fatta un po’ meno frequente, ma fino a non molti anni  addietro era un luogo comune costante, insistente. … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa, Scolastica | Contrassegnato | 1 commento

Torre Ovo, un porto di confine condiviso

di Francesco D’Andria La storia antica della Puglia è segnata dalla costante inimicizia tra la città greca di Taranto, metropoli del Mediterraneo, e le popolazioni della Messapia, organizzate in tribù sotto il dominio di potenti capi locali. Già al tempo … Continua a leggere

Pubblicato in Archeologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Giaculerie di Paolo Vincenti

di Cristina Martinelli …perch’io, che nella notte abito solo, / anch’io di notte, […] anch’io scrivo / e riscrivo in silenzio e a lungo il pianto / che mi bagna la mente… (G. Caproni, Poesie 1932-1986, Milano 1989, Garzanti, p. 195). … Continua a leggere

Pubblicato in Anticipazioni, Avvertenze, Conferenze, Introduzioni, Prefazioni, Premesse, Postfazioni, Presentazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

La condizione umana nella poesia di Giuseppe De Dominicis (Capitano Black) (Parte seconda)

di  Antonio Lucio Giannone Passiamo ora ad esaminare le poesie più significative della raccolta Spudhiculature (1903), le quali appartengono tutte, come s’è detto, a una fase più recente di composizione e ci permettono di parlare, forse non del tutto impropriamente,  … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti letterari di Antonio Lucio Giannone | Contrassegnato | Lascia un commento

Paolo Vincenti, Giaculerie

Pubblicato in Avvisi | Lascia un commento