Archivi tag: Antonio Prete

Dolceamara trasparenza. Sulla poesia di Sandro Penna

di Antonio Prete Alla poesia di Sandro Penna non si addice l’esegesi. Ogni movimento interpretativo che accerchi con le sue volute interrogative  quella poesia, è come un’ombra che fa opaco quel che è trasparente, ingrigisce quel che è luminoso, offusca … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Compassione

di Antonio Prete … l’affetto dolcissimo della pietà, madre o mantice dell’amore G. Leopardi, Zibaldone, ottobre 1823 Le “Je” est le miracle du “Tu” E. Jabès, Le livre du dialogue La compassione: una passione condivisa. Ma anche un patire in comune, un … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Don Chisciotte e il suo scudiero a Milano

di Antonio Prete Di come don Chisciotte, accompagnato dal suo scudiero, entrò un mattino nella città di Milano per incontrare il Duca Visconti di Valmadrera e del discorso che tenne quando a Sancio fu data in concessione la Cascina di … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto, Racconti di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Un’idea di città 5. Antonio Prete

di Antonio Prete Diciamo città,  e il pensiero di ciascuno va ai luoghi animati di voci, di passaggi, di presenze in cui ha vissuto o vorrebbe vivere : con palazzi, strade, vicoli, piazze alberate o affollate da crocchi di individui … Continua a leggere

Pubblicato in Politica, Un'idea di città | Contrassegnato | Lascia un commento

Antropologia del doppio. Un romanzo di Milton Hatoum

di Antonio Prete Un romanzo familiare che, via via, da storia di esistenze individuali, si trasforma in un affresco dell’esistenza in quanto tale, dell’esistenza nella quale  respirano i viventi e le cose, la terra e i suoi colori. Nella storia … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Scritture morali e cadenze mercantili. Un’escursione  introduttiva

di Antonio Prete Lungo l’edificazione di un’unità nazionale, alcune scritture morali e civili hanno via via contribuito a una conoscenza viva e non oleografica del Paese, e hanno mostrato allo stesso tempo la necessità di un’altra Italia, e di altri … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Stare tra le lingue

di Antonio Prete 1. Pluralità delle lingue e prima lingua.  Proprio a partire dalla pluralità delle lingue – dalla festa delle lingue, dalla diversità linguistica –  si è  generato il mito della prima unica lingua, di volta in volta  lingua … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Niente riposa nella lingua

di Antonio Prete Fa naufragio la parola che dice il mare, poi come sughero sale verso l’immenso, si fa grido e fremito. Le sillabe, scompigliate dal vento, si cercano, sibilando s’adagiano nella frase, carezzate dal senso. Corre la nube, insegue … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Sull’antropologia poetica di Leopardi

di Antonio Prete “Una casa pensile in aria sospesa con funi a una stella”. Questo frammento dello Zibaldone (1 ottobre 1820), che può sembrare una scaglia fantasiosa e stralunata nella fitta trama di un pensiero filosofico e filologico, può fare da epigrafe … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Verso il nome. Scrittura e riconoscimento

di Antonio Prete “Per chi non ha speranza ci è data la speranza”. L’affermazione di Walter Benjamin istituiva subito la scena di una prossimità nella quale colui che è privato di tutto, anche del sogno, ha, o dovrebbe avere, nell’altro … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento