Archivi tag: Gianluca Virgilio

Enfance salentine 5. Fêtes patronales

di Gianluca Virgilio Quelques jours après la fin de l’année scolaire, une équipe d’hommes étrangers à la ville érigeait dans tout le centre une forêt de poteaux de bois réunis par un lacis très dense de fils de fer fixés … Continua a leggere

Pubblicato in Enfance salentine di Gianluca Virgilio, Traduzioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Giornale delle meraviglie

di Gianluca Virgilio A chi mai non è accaduto qualche volta di ricopiare su un quaderno dei brani curiosi, sui quali si era soffermato, non perché contenessero chissà quale grande verità, ma attratto da un caso umano insolito, descritto con … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Subculture giovanili

di Gianluca Virgilio In questa nota si dà conto della ricerca di un giovane sociologo gallipolino, Luca Benvenga, che, in Dal Ted al Punk, Milella, Lecce 2017, ripercorre in sole 100 pagine, comprensive della Bibliografia di riferimento e dell’Indice dei … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

La scuola sta finendo

di Gianluca Virgilio “Nessuno spreca neppure una parola per mostrare come si fa a esistere”. S. Kierkegaard, Postilla conclusiva non scientifica alle briciole di filosofia. All’inizio di giugno a scuola c’è aria di smobilitazione. Soltanto pochi studenti si attardano a fare … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa, Scolastica | Contrassegnato | Lascia un commento

Il banco

di Gianluca Virgilio In articulo mortis A te che hai sopportato per anni mani sudate e gomiti pesanti, nervosi intagli di penna e parole d’amore, a te che attendi stanco in soffitta d’essere bruciato tra sedie zoppe e cartine stracciate … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Scolastica | Contrassegnato | Lascia un commento

Enfance salentine 4. Jeux d’enfants

di Gianluca Virgilio « Il n’y a peut-être pas de jours de notre enfance que nous ayons si pleinement vécus que ceux que nous avons cru laisser sans les vivre, ceux que nous avons passés avec un livre préféré ». Marcel … Continua a leggere

Pubblicato in Enfance salentine di Gianluca Virgilio, Traduzioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Governo del debito

di Gianluca Virgilio La complicata vicenda che da tre mesi ha occupato la cronaca politica del Belpaese finalmente è giunta a conclusione con la formazione del Governo presieduto dal prof. Giuseppe Conte. Quello che accadrà, lo sapremo solo vivendo, ma quel … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

La poesia della serenità

di Gianluca Virgilio Conosco Laura da poco meno di cinquant’anni, da quando, io bambino di otto anni e lei ragazzina di dodici, eravamo vicini di casa a Galatina. Lei veniva da Sesto San Giovanni – ma noi si diceva che … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Ricchi e poveri

di Gianluca Virgilio Per le strade della città passano molte auto, di piccola, media e grossa cilindrata; di tanto in tanto passa qualche auto di gran lusso: potrebbe esser costata centomila, duecentomila, trecentomila euro, o molto di più, chissà! Auto … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Zibaldone galatinese (pensieri all’alba) V

di Gianluca Virgilio V Il mio intimo convincimento sugli studi di storia del barocco leccese è che essi si inseriscano a pieno titolo nel solco della restaurazione neobarocca che imperversa nella società salentina. Sono proprio questi studi, con la loro … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa, Zibaldone galatinese di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento