Archivi tag: Gianluca Virgilio

Zibaldone salentino (extrait 6)

di Gianluca Virgilio Un baiser. « Je sens que je te mangerais dit l’Anglais en baisant son enfant ; et il dit la vérité. Le baiser n’est autre chose qu’une expression de l’envie de manger l’objet qu’on baise ». Histoire de ma vie, … Continua a leggere

Pubblicato in Traduzioni | Contrassegnato | Lascia un commento

L’estate della conoscenza

di Gianluca Virgilio Innanzitutto vorrei chiarire il senso del titolo del romanzo di Roberto Pazzi, Dopo primavera, Frassinelli (collana Narrativa), Milano, 2008. A p. 10 Emma dice al suo amante Aldo Mercalli: “… tu non reggi dopo primavera, nell’estate fiuteresti subito l’odore … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Zibaldone galatinese (Pensieri all’alba) XXXII

di Gianluca Virgilio Il nichilismo e la metamorfosi. Nell’intervista postuma che George Steiner ha rilasciato a Nuccio Ordine, Ho sempre inseguito la poesia. Ecco la mia intervista postuma, “Corriere della Sera del 4 febbraio 2020, pp. 34-35, leggo questo passaggio: … Continua a leggere

Pubblicato in Zibaldone galatinese di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Cos’è, dunque, la nuda vita?

di Gianluca Virgilio “Nella prospettiva fuori dal villaggio si vedono alla fine due schiere di gente che corrono dietro agli Dei in fuga – al Dio della ricchezza da una parte e al Dio della povertà dall’altra – che non … Continua a leggere

Pubblicato in Zibaldoni e altre meraviglie, a cura di Enrico De Vivo | Contrassegnato | Lascia un commento

Zibaldone salentino (extrait 5)

di Gianluca Virgilio Lire et écrire. Étrange sensation : quand j’écris il me semble ôter du temps à la lecture, quand je lis je pense devoir me consacrer plutôt à l’écriture. Si seulement il était possible, par miracle, de lire et … Continua a leggere

Pubblicato in Traduzioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Alla ricerca della musica perduta

di Gianluca Virgilio Un bel libro, questo di Francesco Scoditti, Solisti ed esecutori con sottotitolo nella cultura musicale romana, Congedo Editore, Galatina, 2009, pp. 200 (n. 5 di “Istorie”, collana di Studi e Monumenti per le Scienze dell’Antichità diretta da Salvatore Alessandrì, Giovanni … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Qu’est-ce donc que la vie nue ?

di Gianluca Virgilio « Dans le lointain en dehors du village tout au bout on voit deux rangs de gens qui courent derrière les Dieux en fuite – le Dieu de la richesse d’un côté et le Dieu de la pauvreté de … Continua a leggere

Pubblicato in Traduzioni | Contrassegnato | Lascia un commento

A scuola da mio padre

di Gianluca Virgilio Dedico questo raccontino autobiografico alla memoria di mio padre, Giuseppe Virgilio, di cui il 27 marzo 2021 ricorre il centenario della nascita. Nei pomeriggi d’inverno, quando alle quattro e mezzo è già buio, mi rodevo d’impazienza se … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto, Racconti di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Riacquisteremo la nostra nuda vita

di Gianluca Virgilio Febbraio 2021. La pandemia imperversa da un anno e, tra prima, seconda e terza ondata, e varianti d’ogni provenienza, non dà cenno di regredire. Bill Gates profetizza che a metà del 2022 ne saremo fuori. Vedremo. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Zibaldoni e altre meraviglie, a cura di Enrico De Vivo | Contrassegnato | Lascia un commento

Zibaldone galatinese (Pensieri all’alba) XXXI

di Gianluca Virgilio Il modus scribendi di Stephen King, descritto dallo stesso autore in It, Sperling e Kupfer, Milano 2017 (il romanzo è del 1986), p. 475: “E’ nel Signore degli anelli, mi pare che un personaggio dice che “si … Continua a leggere

Pubblicato in Zibaldone galatinese di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento