Archivi autore: wp_2601243

L’attesa

di Antonio Prete Quella bandiera di luce che trema ancora sopra gli alberi lambendo nuvole già disfatte nel blu, quella strada scortata da cipressi fino all’erta, e tutti quegli uccelli in volo sopra l’onda brunita dell’arato, insieme attendono che l’invisibile … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Tutto è sempre ora di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Memorie melissanesi narrate con Il ritorno del Cusufai di Vittorio Velotti

di Cosimo Scarcella Vittorio Velotti attinge all’Archivio Fotografico di famiglia, ricco di documentazione riguardo la storia e la cronaca della cittadina di Melissano e notevole per il “salvataggio” di memorie e ricordi di usanze e tradizioni popolari particolarmente significative della … Continua a leggere

Pubblicato in Anticipazioni, Avvertenze, Conferenze, Introduzioni, Prefazioni, Premesse, Postfazioni, Presentazioni, Foto d'affezione | Contrassegnato | Lascia un commento

Lecce: città “bella, colta, gentile”

di Carmelo Pasimeni 2022. Trentesimo dalla pubblicazione della Storia di Lecce. Quella pubblicata dalla casa editrice Laterza in tre volumi. Il primo, 1992, Dall’Unità al secondo dopoguerra, a cura di Maria Marcella Rizzo; il secondo, 1993, Dai Bizantini agli Aragonesi, … Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Contrassegnato | Lascia un commento

Tre sguardi ghirriani (Luigi Ghirri in Puglia)

di Antonio Devicienti Esiste nella mia biografia un elemento che considero naturale e indiscusso, originario e ovvio: la luce di Puglia (sia essa diurna che notturna) – ci sono nato completamente immerso, negli anni dell’infanzia (che poi solo successivamente sono … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Foto d'affezione | Contrassegnato | 1 commento

Il sapere che ci serve somiglia all’esistenza

di  Antonio Errico La cattiva consuetudine di fare la differenza fra quello che dirò tra qualche riga, in questo tempo si è fatta un po’ meno frequente, ma fino a non molti anni  addietro era un luogo comune costante, insistente. … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa, Scolastica | Contrassegnato | 1 commento

Torre Ovo, un porto di confine condiviso

di Francesco D’Andria La storia antica della Puglia è segnata dalla costante inimicizia tra la città greca di Taranto, metropoli del Mediterraneo, e le popolazioni della Messapia, organizzate in tribù sotto il dominio di potenti capi locali. Già al tempo … Continua a leggere

Pubblicato in Archeologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Giaculerie di Paolo Vincenti

di Cristina Martinelli …perch’io, che nella notte abito solo, / anch’io di notte, […] anch’io scrivo / e riscrivo in silenzio e a lungo il pianto / che mi bagna la mente… (G. Caproni, Poesie 1932-1986, Milano 1989, Garzanti, p. 195). … Continua a leggere

Pubblicato in Anticipazioni, Avvertenze, Conferenze, Introduzioni, Prefazioni, Premesse, Postfazioni, Presentazioni | Contrassegnato | Lascia un commento

La condizione umana nella poesia di Giuseppe De Dominicis (Capitano Black) (Parte seconda)

di  Antonio Lucio Giannone Passiamo ora ad esaminare le poesie più significative della raccolta Spudhiculature (1903), le quali appartengono tutte, come s’è detto, a una fase più recente di composizione e ci permettono di parlare, forse non del tutto impropriamente,  … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti letterari di Antonio Lucio Giannone | Contrassegnato | Lascia un commento

Paolo Vincenti, Giaculerie

Pubblicato in Avvisi | Lascia un commento

Gioacchino Toma, indagine a cavallo di due secoli – da Sofia Stevens alla Scuola salentina-

di Massimo Galiotta «Tu solo conosci il mio dolore, il mio lamento, la mia triste lontananza, la mia Galatina […] Mai ho dimenticato il natale a cui appartengo»[1]. Il mercato dell’arte definisce come «Scuola napoletana» tutte quelle esperienze artistiche che … Continua a leggere

Pubblicato in Arte | Contrassegnato | Lascia un commento

Gobetti e dintorni 6. Da Hegel a De Sanctis negli scritti di critica teatrale di Piero Gobetti

di Giuseppe Virgilio La storia della vita nazionale e della cultura del nostro Risorgimento è stata messa in discussione da Gobetti. Le fasi di svolgimento del suo pensiero, filtrato attraverso la cultura idealistica e il marxismo, passano per “Energie Nove”, … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Teatro | Contrassegnato | Lascia un commento

Manco p’a capa 94. La legge Salvamare

di Ferdinando Boero Il nome della legge Salvamare, appena approvata dal Parlamento, dice che il mare va salvato. Salvato da cosa? Salvato da noi! Con i suoi ottomila chilometri di coste, e la biodiversità più ricca rispetto a tutti gli … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Taccuino di Terra d’Otranto 5. Nel pozzo delle visioni

di Antonio Devicienti      Sule nìuru se ddhuma a sciroccu te la làmia:      scotinì fotià ston ìpono      pu Salentini Salentini ìmesta.     ‘Na casa subbra lu puzzu te li scursuni,      spiti atto noston.      (Tentativo di traduzione … Continua a leggere

Pubblicato in Culture e popoli | Contrassegnato | Lascia un commento

Bonus famiglie: una misura discutibile

di Guglielmo Forges Davanzati Il Governo impegna 14 miliardi, ben più dei 6 previsti nel Documento di Economia e Finanza, per aiuti alle famiglie, attingendo prevalentemente alla tassazione dei profitti delle imprese energetiche (con un’aliquota che passa dal 10 al … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Su Il Lucerniere di Pasquale Geusa

di Pietro Giannini Come sempre, è lo stesso Autore a darci preziose informazioni per leggere la sua opera (Il Lucerniere, Milella 2019). Il punto di partenza della raccolta è la seguente considerazione (p. 17): “Vivevo ai margini del mondo femminile. … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Due riviste sperimentali degli anni Settanta: “Gramma” e “Ghen”

di Antonio Lucio Giannone             Gli anni Settanta del secolo appena trascorso sono caratterizzati da una forte esigenza di rinnovamento che investe la società italiana, sulla spinta del Sessantotto e della ventata rivoluzionaria da esso portata. La contestazione studentesca e … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti letterari di Antonio Lucio Giannone | Contrassegnato | Lascia un commento

Egidio Zacheo, Ritrovare la sinistra

Pubblicato in Avvisi | Lascia un commento

Lo sguardo dagli astri nella poesia di Antonio Prete

di Gianluca Virgilio Un verso di Paul Celan, E’ tempo che la pietra fiorisca, fornisce il titolo alla seconda raccolta poetica di Antonio Prete, Se la pietra fiorisce, Donzelli Editore, Roma,  2012, pp. 118, che giunge a cinque anni dalla pubblicazione di Menhir (Donzelli, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Piero Manni e il suo Salento dalle “millanta facce”

di  Antonio Errico Avrei potuto scrivere di Millanta facce anche leggendo soltanto gli inediti che contiene: perché tutto il resto lo ricordavo perfettamente. Invece dopo le prime cinquanta pagine ho continuato a leggere, ritrovando quel racconto intitolato L’inverno del Diciotto … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Taccuino di Terra d’Otranto 4. La luce

di Antonio Devicienti      Lasciato aperto sull’orlo della cisterna un libro. Sbattono i panni stesi al sole ad asciugare da muro a muro della corte. Ete cquài ca lucìsce la coscienza de quiddhu ca ‘a luce ète: mathrice de li … Continua a leggere

Pubblicato in Culture e popoli | Contrassegnato | Lascia un commento