Archivi tag: Rosario Coluccia

“Schwa”, che cosa c’è dietro la misteriosa parola

di Rosario Coluccia Non è frequente che un tema specialistico diventi di massa, coinvolgendo un pubblico largo. Chi segue anche sbadatamente le cronache non politiche dei media avrà letto (o forse sentito parlare in qualche trasmissione televisiva) di una petizione … Continua a leggere

Pubblicato in Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Una serie televisiva ai ‘’raggi x’’ del linguista. Tra pubblicità subliminale e ‘’falsi amici”

di Rosario Coluccia Emily in Paris è una serie televisiva creata da Darren Star (citato nell’Enciclopedia Treccani online, sceneggiatore di prodotti di grande successo come «Melrose Place» e «Sex and the City»), distribuita sulla piattaforma Netflix dal 2 ottobre 2020. La prima stagione, in dieci puntate, ha … Continua a leggere

Pubblicato in Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

La scomparsa di Luca Serianni

di Rosario Coluccia La scomparsa di Luca Serianni, morto a 74 anni all’Ospedale San Camillo di Roma, dove era stato ricoverato dopo essere stato investito da un’auto mentre attraversava a piedi la strada, sulle strisce pedonali, ha generato un fenomeno … Continua a leggere

Pubblicato in Anniversari, Necrologi, Commemorazioni e Ricordi, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 21. L’antilingua

di Rosario Coluccia Una conseguenza positiva della nostra rubrica è costituita dalle lettere che i lettori indirizzano a me o al giornale, segnalando usi linguistici o lessicali particolari, ascoltate in televisione o lette sui giornali, a volte grossolanità da cui … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 20. Cinema, lingua e dialetti negli anni del miracolo economico

di Rosario Coluccia «Cedete lo passo!», «Cedete lo passo tu!», si dicono con aria minacciosa (che in realtà non spaventa nessuno) due personaggi a cavallo che si fronteggiano fieramente sullo schermo del mio televisore. Nelle serate invernali della lunga era … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 19. Dante e le origini della lingua italiana

di Rosario Coluccia «In verità quei grandi e illuminati signori, l’imperatore Federico e il suo bennato figlio Manfredi, hanno mostrato tutta la nobiltà e rettitudine del loro animo, e finché la fortuna l’ha permesso si sono comportati da veri uomini, … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 18. Università: un errore rinunciare alla lingua italiana

di  Rosario Coluccia Ai lettori della rubrica non sarà sfuggito che, in tanti anni, non ho mai parlato di una delle più rilevanti istituzioni culturali del Mezzogiorno, l’Università del Salento. La ragione è presto detta. Ho insegnato per decenni in … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica, Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 17. La Scuola siciliana e la Puglia

di Rosario Coluccia Nella prima metà del Duecento il grande imperatore svevo Federico II, «stupor mundi» (‘stupore del mondo’) e «puer Apuliae» (‘figlio della terra apula’), concepì il progetto di dare vita a uno stato siciliano e meridionale per quei … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 16. Non basta dire… “carino”!

di Rosario Coluccia Alcuni anni fa circolò in televisione e in rete un video pubblicitario, che promuoveva la nuova edizione di un vocabolario della lingua italiana. Una giovane attrice giocava in maniera divertente sull’uso ripetuto della parola «carino» per descrivere … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Genere e lingua, fenomenologia di alcune tendenze nel mondo

di Rosario Coluccia A volte succede che un episodio fortuito, capitato per caso, ti faccia riflettere su aspetti della realtà che fino a quel momento non avevi considerato a fondo, nella loro complessità. Credi che siano lontani, visto che non … Continua a leggere

Pubblicato in Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 15. Perché l’esame di maturità non può prescindere dalla prova scritta di italiano

di Rosario Coluccia Ci risiamo. Fanno discutere i primi dati che riguardano gli scritti del concorso per 350 posti in magistratura che si è svolto a luglio 2021. Si sono presentati 5.827 candidati, di questi solo 3.797 hanno consegnato qualcosa. … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica, Scolastica | Contrassegnato | Lascia un commento

Lo stato di salute della lingua italiana

di Rosario Coluccia Tra le grandi lingue europee, l’italiano ha una storia assai particolare, forse unica, nella quale predomina il marchio della letterarietà. La lingua italiana, costantemente vivificata dal ricorso alla cultura classica (il latino, naturalmente, e anche il greco, … Continua a leggere

Pubblicato in Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 14. Lu monacieddu

di Rosario Coluccia Dal 15 dicembre la piattaforma Netflix distribuisce «È stata la mano di Dio», ultimo film di Paolo Sorrentino. Meno affascinante (forse, a parer mio e di mia moglie dopo averlo visto due volte)  dello straordinario «La grande … Continua a leggere

Pubblicato in Antropologia, Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 13. Cannibalismo linguistico

di Rosario Coluccia Nell’articolo della scorsa settimana abbiamo parlato dei cambiamenti introdotti nella lingua italiana dalla pandemia; un lettore mi chiede di parlare di «booster», parola che in queste settimane ascoltiamo e leggiamo continuamente. Come in questi casi. Ad un … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 12. Come la pandemia influisce sulla lingua

di Rosario Coluccia Ogni anno alcuni dizionari (assecondati dai media) si cimentano con quello che sembra un giochino ma è in realtà fenomeno rappresentativo delle tendenze in atto nella società. Si tratta di individuare la parola dell’anno, scegliendo quella che … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica, Pandemia Covid-19 | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 11. I Lincei per la Scuola

di Rosario Coluccia Parlare della scuola è uno di quegli argomenti che si rincorrono periodicamente sui giornali con toni che sono a seconda dei casi allarmati, catastrofisti, speranzosi, ecc. Molti parlano di scuola, quasi tutti sono convinti di possedere la … Continua a leggere

Pubblicato in Avvisi, Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 10. Lingua inclusiva? Sì, ma con misura!

di Rosario Coluccia I giornali di fine novembre hanno dato risalto a un documento della Commissione europea che traccia le linee guida per una comunicazione inclusiva, indicando i criteri ai quali i dipendenti della Commissione sono invitati ad attenersi nei … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 9. «Woke» , ovvero come cambia il significato delle parole

di Rosario Coluccia Nella sezione «Neologismi (2021)» del vocabolario Treccani (consultabile in rete) è recente l’introduzione della parola «woke» agg. ‘detto di chi si sente consapevole dell’ingiustizia rappresentata da razzismo, disuguaglianza economica e sociale e da qualunque manifestazione di discriminazione … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 8. Esame di maturità senza scritto? No, grazie!

di Rosario Coluccia Poche settimane fa su Change.org è partita una petizione di studenti, con migliaia di firme, per chiedere a Patrizio Bianchi, ministro dell’istruzione, di eliminare gli scritti dall’esame di maturità del 2022. Eccone il testo. «Considerando il modo … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 7. «Perché è utile tradurre gli anglicismi»

di Rosario Coluccia Qualche settimana fa ho scritto di una vecchia copia del «Corriere della Sera illustrato», 12 maggio 1979. intitolata «Ma in Italia si parla ancora l’italiano?». Partivo dai pezzi li contenuti per paragonare la situazione dell’italiano di quarant’anni … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (quinta serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento