Archivi tag: Maurizio Nocera

Claudia Mesar-lì

di Maurizio Nocera Soli siamo ora,soli e soli terribilmentenella rete del ragno che ci morde,dentro l’orizzonte di sangue raggrumatodi un cielo a lutto vestito.Nottule disperate la testa divorano.Sorpresi e con gli occhi del marepiogge d’autunno attendiamocostretti nella morsa di orribili … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

La favola dei fichi parlanti

di Maurizio Nocera Nel mio antico paese c’è un luogo della memoria che non si cancella più dalla mente, le Tagliate (tajate in dialetto), grandi cave di tufo a cielo aperto, nei cui pressi esiste una delle meraviglie del nostro … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto, Memorie | Contrassegnato | Lascia un commento

La mano, le sue funzioni e ritualità

di Maurizio Nocera Anni fa, assieme a Cosimo Giannuzzi, di Maglie, condussi una ricerca sul significato delle impronte di mani all’interno della Grotta dei Cervi di Porto Badisco (Otranto), in provincia di Lecce, la cui sintesi finì per essere pubblicata, … Continua a leggere

Pubblicato in Antropologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Vita di Gennaro Esposito alias Ernesto De Martino

di Maurizio Nocera Ernesto de Martino (Napoli 1908 – Roma 1965), “Vita di Gennaro Esposito napoletano”. Si tratta di un libretto dalla “veste” povera, anzi poverissima, ed è più opuscolo che altro, però è ben stampato (settembre 2004) dalla Tipografia … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Andando con Verri per un Salento di pietre

di Maurizio Nocera Certe volte, di notte, oggigiorno, d’inverno, più verso la mattina ormai, un piccolo rumore, un sospiro in più, il battere di ali di una civetta cornuta, il tonfo di una goccia di rubinetto che per formarsi ha … Continua a leggere

Pubblicato in I mille e un racconto, Memorie | Contrassegnato | Lascia un commento

Sulle origini di un fenomeno chiamato tarantismo

di Maurizio Nocera Già nel 2013, in Viaggio nel Salento magico, Federico Capone anticipava alcuni spunti sul tarantismo che oggi, in queste Osservazioni, approfondisce in chiave demologica e musical-popolare. L’obiettivo del suo studio è chiaro fin dalle prime pagine, quando afferma che … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Alberto Tallone architetto di libri

di Maurizio Nocera Un vento lieve d’Alpi s’intrufola tra le foglie degli alberi del parco che circonda la Stamperia di Alpignano, quando il tempo comincia a non avere più confini. Monumento all’industria meccanica-ferroviaria fine ‘800 inizi ‘900, su vecchi binari … Continua a leggere

Pubblicato in Bibliofilia | Contrassegnato | Lascia un commento