Archivi tag: Guglielmo Forges Davanzati

L’attuale politica economica e l’età d’oro dell’economia italiana

di Guglielmo Forges Davanzati La proposta di detassare gli incrementi salariali, lanciata di recente dalla CGIL a guida Landini, si muove nella giusta direzione, ma è da considerarsi (e probabilmente lo considera tale il Segretario generale del più importante sindacato … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il sottofinanziamento della ricerca scientifica e la disoccupazione giovanile

di Guglielmo Forges Davanzati L’aumento della disoccupazione giovanile, secondo la visione dominante, è da imputarsi al mancato incontro fra la domanda di lavoro espressa dalle imprese e l’offerta di lavoro proveniente dai lavoratori. Questi ultimi – si sostiene – ricevono da … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Il sottofinanziamento della ricerca scientifica e la ‘quarta rivoluzione industriale’

di Guglielmo Forges Davanzati Il nuovo esecutivo dovrà gestire una fase non semplice del ciclo economico e l’economia italiana non può più permettersi di avere una classe dirigente che ragioni esclusivamente in un’ottica di breve periodo ai fini dell’acquisizione di … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Perché serve più inflazione per crescere

di Guglielmo Forges Davanzati L’economia italiana è ferma a un tasso di crescita pari a zero e non vi sono all’orizzonte apprezzabili segnali di miglioramento. Anzi, il rallentamento del commercio globale (in particolare, la caduta della domanda statunitense di prodotti … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Le autonomie regionali come concausa della stagnazione economica italiana

di Guglielmo Forges Davanzati A partire dagli anni settanta, l’economia meridionale comincia a intraprendere un percorso di divergenza rispetto a quella del Centro-Nord del Paese. Sono anni caratterizzati dalla crescita pervasiva della criminalità organizzata (che dal Sud comincia a mettere … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Contro la vulgata sovranista

di Guglielmo Forges Davanzati Un argomento caro ai sovranisti italiani – ovvero a coloro che propongono il recupero della sovranità nazionale anche mediante l’abbandono unilaterale da parte dell’Italia dell’euro – riguarda il fatto che l’unificazione monetaria europea avrebbe determinato un’ondata … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Le ragioni a favore dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno

di Guglielmo Forges Davanzati L’ultimo Rapporto SVIMEZ restituisce una fotografia drammatica dell’economia del Mezzogiorno, soprattutto con riferimento alla condizione giovanile e al continuo aumento delle emigrazioni intellettuali. Vanno via dal Sud giovani istruiti, che trasferiscono il loro potenziale produttivo in … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Le criticità tecniche e politiche dell’autonomia differenziata

di Guglielmo Forges Davanzati Già agli inizi del Novecento, uno dei massimi economisti italiani di quel periodo – Francesco Saverio Nitti – aveva avvertito che l’istituzione delle Regioni avrebbe comportato costi difficilmente sostenibili per le finanze pubbliche italiane senza effetti … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Immigrazioni, crescita economica e le fallacie del nativismo

di Guglielmo Forges Davanzati La recente vicenda della Sea Watch, nella sua drammaticità, ha acceso nuovamente i riflettori sulla questione migratoria in Italia, riproponendo un dibattito che si trascina da anni fra ‘buonisti’ – favorevoli all’accoglienza – e ‘realisti’ – … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Gli effetti redistributivi e recessivi della flat tax

di Guglielmo Forges Davanzati L’inizio del semestre italiano della Presidenza della commissione europea coincide con l’annuncio della procedura di infrazione per debito pubblico eccessivo. L’Italia ha il più elevato debito pubblico in rapporto al Pil fra i Paesi dell’Eurozona e … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento