Archivi tag: Guglielmo Forges Davanzati

A cosa serve la formazione universitaria

di Guglielmo Forges Davanzati I dati pubblicati dal Rapporto Almalaurea, ripresi e commentati da questo giornale, fotografano un situazione per molti aspetti scontata e prevedibile: i laureati all’Università del Salento trovano più tardi occupazione rispetto ai loro colleghi laureati nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Il piano B di Paolo Savona

di Guglielmo Forges Davanzati L’economista, nel dibattito politico italiano, sembra diventato il possibile risolutore dei problemi del Paese, solo in virtù del fatto che, si presume, sa far di conto. L’Economia non è una scienza al pari delle scienze della … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Perché scioperano i professori universitari

di Guglielmo Forges Davanzati Dei problemi (numerosi) dell’Università in Italia si parla poco e, quando se ne parla, se ne parla spesso con poca cognizione di causa. Passano, così, come verità inoppugnabili il fatto che i professori universitari sono nullafacenti … Continua a leggere

Pubblicato in Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

Come la Lega ci porterà fuori dall’euro e con quali conseguenze

di Guglielmo Forges Davanzati “E’ una falsa astrazione considerare una nazione, il cui modo di produzione è fondato sul valore, e per di più organizzata capitalisticamente, come un corpo collettivo che lavora unicamente per i bisogni nazionali.” (Marx, Il Capitale, … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Perché la contrattazione decentrata non convince

di Guglielmo Forges Davanzati Nell’ultima assemblea nazionale di Confindustria, si è discusso del Mezzogiorno. Suggerendo ricette solo parzialmente convincenti. Lo è, in particolare, quella riferita a un piano di investimenti per l’ammodernamento degli impianti, che – se finalmente realizzato con … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

I rischi della contrattazione decentrata

di Guglielmo Forges Davanzati “Occorre introdurre ulteriori riforme delle relazioni industriali che incentivino la contrattazione di secondo livello, al fine di commisurare l’andamento dei salari e le condizioni di lavoro con gli obiettivi propri delle singole imprese”. Così scrivevano Draghi … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

La catastrofe dell’Università italiana

di Guglielmo Forges Davanzati “Meglio una cattiva riforma che nessuna riforma; chi si oppone alle riforme è sempre conservatore. Due affermazioni diffuse, ma assai discutibili”. E’ da questa considerazione che parte Gianfranco Viesti, nel suo ultimo libro – La laurea … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione, Universitaria | Contrassegnato | Lascia un commento

La timida ripresa dell’economia pugliese

di Guglielmo Forges Davanzati L’economia pugliese e, ancor più, quella della provincia di Lecce ha subìto in modo rilevante gli effetti della lunga crisi in corso e delle politiche economiche che ne sono seguite (austerità e moderazione salariale). La crisi … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il progetto TAP e il potere politico dei territori

di Guglielmo Forges Davanzati È convinzione diffusa che il Salento, e più in generale il Mezzogiorno, è una delle aree più colpite da danni ambientali generati da opere altamente invasive. Si fa riferimento, in particolare, al disseccamento degli ulivi e … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Politica | Contrassegnato | Lascia un commento

Il messaggio inascoltato di Don Tonino Bello contro la diseguaglianza

di Guglielmo Forges Davanzati “Oggi la gente digiuna per ottenere un posto, un aumento di salario, un diritto da cui è stato spossessato”. Sembrano parole pronunciate oggi, a dieci anni dallo scoppio della crisi: sono, invece, parole di venticinque anni … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Necrologi e Ricordi | Contrassegnato | Lascia un commento