Archivi categoria: Letteratura

Divorazioni verghiane

di Carlo Cenini Il termine Vinti che dà il nome al ciclo di romanzi progettato da Verga non identifica semplicemente i protagonisti dei vari libri: la parola costituisce anche quello che chiamerei un “polarizzatore tematico”, ovvero un segnale attraverso cui Verga ci … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Zibaldoni e altre meraviglie, a cura di Enrico De Vivo | Lascia un commento

Anche la finzione della letteratura può portare il pianeta in salvo

di Antonio Errico Trent’anni di tempo. Giorno più, giorno meno. Ma per salvare il pianeta abbiamo trent’anni di tempo. Giorno più, giorno meno. Trent’anni di tempo e poi sarà finita. Se continueremo a trattarlo nel modo in cui lo maltrattiamo, … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia, Letteratura, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 36. Origine storica del dialetto

di Rosario Coluccia La solidarietà linguistica che collega Salento, Calabria meridionale e Sicilia (territori dell’estremo sud della nostra penisola) viene percepita dai parlanti di queste regioni e anche dai non locali. Un amico rientrato da Messina mi riferisce, con un … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Lascia un commento

Torquato Tasso. O belle a gli occhi miei tende latine!

di Antonio Prete Torquato Tasso. O belle a gli occhi miei tende latine! Il verso appartiene al VI canto della Gerusalemme liberata, ed è l’esclamazione di Erminia giunta in vista dell’accampamento cristiano, dove sorge la tenda di Tancredi ferito. Il verso sopravviene … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti critici di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Ricognizioni novecentesche. Studi di letteratura italiana contemporanea

di Antonio Lucio Giannone [E’ uscito per le Edizioni Sinestesie in web e in cartaceo il volume di Antonio Lucio Giannone, Ricognizioni novecentesche. Studi di letteratura italiana contemporanea, Avellino 2020, pp. 276. Ne riprendiamo l’Avvertenza dell’Autore.] Raccolgo nel presente volume … Continua a leggere

Pubblicato in Avvertenze, Introduzioni, Prefazioni, Premesse, Postfazioni,, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

D’amore e di poesia: “Orientarsi con le stelle” di Raymond Carver

di Adele Errico È un ragazzo di nemmeno vent’anni e lavora come fattorino. È già sposato e legge Poe e Hemingway. Ha il sogno di scrivere, anzi è ossessionato dall’idea di dover scrivere qualcosa, ma si guadagna da vivere facendo … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Vuoto d’albero

di Antonio Prete Un albero sul pianoro, oltre i calanchi, un resto d’albero, solo, sbrecciato, senza chioma, un graffio nero nell’aria, un braccio levato contro il cielo, desiderio d’albero prima di sera, un uccello lo sfiora, vola oltre. Vuoto d’albero … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Tutto è sempre ora di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Antonio Lucio Giannone, Scritture meridiane

Pubblicato in Avvisi, Letteratura | Lascia un commento

Guido Cavalcanti. Perch’i’ no spero di tornar giammai

di Antonio Prete È il verso che apre una delle più note ballate di Guido Cavalcanti, verso ripreso e rimodulato da Eliot ad apertura di Mercoledì delle ceneri. Amante degli studi e della speculazione filosofica, guelfo bianco attivo nell’agone politico fiorentino, … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti critici di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

È sempre rroba noscia … Rocco Cataldi

di Paolo Vincenti “Parabbita è chiantata su n’artura / e se standicchia janca cu lle vie / te menzu monte finu a lla npianura / tra fiche, ficalindie e tra l’ulie /”. Quando questi versi furono pubblicati, il loro autore, Rocco … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento