Archivi categoria: Letteratura

Il ‘viaggio’ della metafora

di Pietro Giannini Il ‘viaggio’ di cui si parla nel titolo di questa relazione è duplice: 1) il ‘viaggio’ della metafora come figura retorica; 2) il ‘viaggio’ della metafora nel tempo, sino ai nostri giorni.  Per quanto riguarda il primo … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Una disputa poetica. In margine al Convegno del 1969 per il 350° della morte di Giulio Cesare Vanini

di Antonio Di Seclì Nel 1969 Taurisano, tutta la Comunità – i singoli cittadini, la Chiesa, i gruppi politici e l’allora Amministrazione – per la prima volta commemorò a 350 anni dalla morte la figura del suo cittadino più egregio, … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia, Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

di Gianluca Virgilio Uccio Giannini, Pantaleo per l’anagrafe, è nato il 23 febbraio 1928 a Galatina, dove è morto il 4 settembre 2010, all’età di ottantadue anni. Primo di dieci fratelli, il padre commerciante di biciclette e di altri articoli … Continua a leggere

Pubblicato il da wp_2601243 | Lascia un commento

Il Sud di Vittorio Bodini

di Antonio Lucio Giannone “Tu non conosci il Sud, le case di calce / da cui uscivamo al sole come numeri / dalla faccia d’un dado”: così incomincia La luna dei Borboni (Milano, Edizioni della Meridiana, 1952) di Vittorio Bodini, il maggiore … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Salvatore Toma e il vile polverone della vita

di Augusto Benemeglio   1. Il sangue di Cristo C’è stato un tempo in cui il Salento è stato tempio della memoria ancestrale, primo mattino del mondo, Eden silenzioso , dove forse non c’è Dio, ma un’attesa di Dio, si sta … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Ritratti di Augusto Benemeglio | Contrassegnato | Lascia un commento

Joyce e la rivoluzione del romanzo moderno

di Adele Errico In un libro intitolato “On writing. Autobiografia di un mestiere”, Stephen King racconta un curioso aneddoto su James Joyce: “Un giorno, andandolo a trovare, un amico lo avrebbe trovato riverso sullo scrittoio in un atteggiamento di profonda … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 2. Ipocrisie verbali

di Rosario Coluccia Di mestiere faccio il linguista. Un amico mi chiede: è meglio dire «handicappato»o «portatore di handicap»? «Disabileopersona con disabilità»? O «Diversamente abile»? Le stesse domande si è posta, non molto tempo fa, «SuperAbile», la rivista dell’INAIL che ha promosso … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (prima serie) di Rosario Coluccia, Letteratura, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Antonio Lucio Giannone critico letterario

di Fabio Moliterni La natura profondamente dialogica della scrittura critica di Antonio Lucio Giannone, ordinario di Letteratura italiana contemporanea all’Università del Salento, emerge dal suo ultimo lavoro pubblicato nel 2016 da Milella, dal titolo Sentieri nascosti. Studi sulla letteratura italiana … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Basta anche un solo classico per capire il Novecento

di Antonio Errico Quando il primo extraterrestre sbarcherà sulla terra, la prima cosa che farà sarà quella di andare a leggersi un’opera di Shakespeare. Così ha detto qualche giorno fa, in un’intervista al “Il Messaggero”, Flavio Bucci, l’interprete strepitoso di … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Il viaggio di espiazione della famiglia Bundren: Mentre morivo di William Faulkner

di Adele Errico Mentre morivo nasce tra le nere polveri e le caldaie roventi di una centrale elettrica. William Faulkner lo scrisse usando come tavolo una carriola capovolta quando faceva il turno di notte come fuochista presso l’Università di Oxford, … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento