Archivi tag: Antonio Errico

Cambieranno il racconto e la visione del mondo

di Antonio Errico Cambieranno le narrazioni. Se non sono già cambiate, cambieranno in un  breve tempo. Se una narrazione è la rappresentazione del mondo o almeno la rappresentazione della percezione e della visione del mondo, allora tutte le nostre narrazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Pandemia Covid-19 | Contrassegnato | Lascia un commento

Uscire di casa e leggere: finalmente liberi di emozionarsi

 di Antonio Errico Mi dice che ha ripreso a leggere. Che per più di due mesi se n’è stato in casa, senza sfiorare pagina. I libri dai quali è circondato, che lo hanno richiamato per tutta una vita, all’improvviso gli sono diventati indifferenti, … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Piero Manni, un intellettuale col dono della semplicità

di Antonio Errico Che cosa dire, dunque. Cosa scrivere. L’istinto è quello di non dire, di non scrivere. Però lo so che tocca a me. Mi hanno detto: tu lo conosci bene. Ma lui lo conoscevano bene tutti. Bastavano pochi … Continua a leggere

Pubblicato in Necrologi, Commemorazioni e Ricordi | Contrassegnato | Lascia un commento

Quel 12 marzo il giorno più triste in questo mondo

di Antonio Errico I giorni vengono e vanno, e si portano dietro, si portano dentro, tutta la loro irripetibilità, tutto il senso che ogni creatura attribuisce ad ognuno di essi, il prevedibile e l’imprevedibile di ogni istante, i trucchi che … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Tutto il Paese luogo del cuore

di Antonio Errico Non è possibile, si sa. Però, se lo fosse, per i luoghi del cuore del FAI, ciascuno di noi dovrebbe votare ogni città,  ogni borgo, ogni strada, ogni angolo, ogni vico di questo Paese. Ogni soglia di … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

È il tempo in cui si impara tutti insieme

di Antonio Errico C’è chi dice che dall’esperienza che si sta vivendo in questo tempo ha imparato molto, chi dice che ha imparato poco, chi dice che non ha imparato niente. Probabilmente è impossibile che non si sia imparato niente. … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Una nuova cultura per il futuro

di Antonio Errico Solitamente si dovrebbe avere la prudenza di diffidare di quello che dicono gli scrittori. Quelli raccontano storie bizzarre, sospese nel vuoto, che spesso non si capisce da dov’è che provengano, che non si capisce dove vogliano andare … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Il progresso ha bisogno della scienza

di Antonio Errico Quella montagna di incertezze che ci sovrasta, all’improvviso si è fatta più alta e più scura, introducendo nella sua natura un elemento che costituisce la sostanziale differenza rispetto alla condizione di incertezza precedente e che consiste nella … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Scienza | Contrassegnato | Lascia un commento

Il futuro chiederà conto di questo tempo

di Antonio Errico Il mio maestro della scuola elementare era un sacerdote. Aveva fatto il cappellano militare. Era uno di quegli uomini che pronunciano parole al tempo e al modo e nella quantità in cui le parole devono essere pronunciate. … Continua a leggere

Pubblicato in Pandemia Covid-19, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

La bellezza dell’incontro con l’altro

di Antonio Errico Innumerevoli sono le forme della bellezza. Però ce n’è una che viene prima di tutte le altre e le sovrasta tutte quante. C’è una forma di bellezza concreta, essenziale, dalla quale probabilmente tutte le altre dipendono, senza … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento