Archivi categoria: Poesia

La partenza

di Antonio Prete La buganvillea,  mia madre al cancello, un addio ch’era vento, sole nel vento, il viso stellato dal pianto e dal sorriso, l’agave in fiore, gli alberi vuoti di pensieri, inerti, era svellere il sasso dalla terra, rubare … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Santa Maria al Bagno

di Gianluca Virgilio Svegliarsi al mattino sotto il cielo più terso dell’estate…! Tra cielo e terra è l’orizzonte spezzato dal volo dei gabbiani. Al di là si bagnano ancora cavalli sudati e popolani urlanti giunti dalla campagna infuocata: dall’alto li … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

La stella

di Antonio Prete Sfrangiate, con l’addio, le tue postille nell’acqua opaca delle stagioni. Lungo il dirupo della lontananza è naufragato il tu dei nostri silenzi. Eppure non un istante è passato se contemplo nella notte d’inverno Betelgeuse, ricordi, la tua … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Marina

di Antonio Prete Il tempo, sulla riva, è selce, è alga, orlo d’anfora, scheggia di conchiglia, frammento d’osso, polvere di vita, vento d’onda che fruga nello scoglio, è quieta ombra che plana sulla sabbia. Lontano, il lampo d’una cresta in … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Claudia Mesar-lì

di Maurizio Nocera Soli siamo ora,soli e soli terribilmentenella rete del ragno che ci morde,dentro l’orizzonte di sangue raggrumatodi un cielo a lutto vestito.Nottule disperate la testa divorano.Sorpresi e con gli occhi del marepiogge d’autunno attendiamocostretti nella morsa di orribili … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Elevazione

  di Antonio Prete Dal cuore scuro del carrubo muovono rami leggeri che arabescano il cielo. In questa dispiegata luce, che è oblio di stelle, volano vuoti i pensieri. Il rovo della vita non ha spine. In alto a cerchi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Parvenze

di Antonio Prete   Paiono venature di una foglia oppure veli di nuvole in fuga quelle che furono figure di un amore, mentre gli inverni lavavano le strade e il lento crepitio delle domeniche incendiava i calendari. Corpi leggeri, ora … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Meriggio

di Antonio Prete Alta, sul brivido di scaglie e lampi, la torre saracena. Barche capovolte sulla rena. Spente voci di approdi nel blu che trascolora. La linea della lontananza è negli occhi della riva. L’ombra di un gabbiano trascorre sugli … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Sulla riva

di Gianluca Virgilio Siamo come l’orma che cancella l’onda che si ripete sulla rena. *** Un verso sul bagnasciuga, riverso -stavo per dire-, lo sciacquio d’un’onda lo ravvolge nella baia gallipolina. *** La cicala non cessa di frinire alle tue … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Mediterraneo

di Antonio Prete El mar se volvía a cerrar sobre ellos (R. Zurita, Los países muertos) Urlando si richiude  sopra i corpi il bagliore della schiuma. Il desiderio, un sibilo di vento, il nome, un grido perso sopra le acque. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento