Archivi categoria: Poesia

Il passaggio

di Antonio Prete Ci sono foglie gialle nella siepe che s’infiora. Sono le stelle cadenti di questa tarda primavera. Sono i rapidi lampeggi del ricordo nell’arena dei pensieri. . Dagli alberi sale un trillo eguale,  ma non si fa coro, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

La gazza, prima di sera

di Antonio Prete . Una linea di sabbia nella macchia. La piuma della gazza manda un lampo. Il cielo è appeso alle mani di un albero. Il fiume è quieto, assorto nel suo verde. Il tempo è il volo sul … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Don Boscu

di Franco Melissano . Ffiate me pija comu nostargia te quiddhi tiempi te cusì luntani quandu piccinnu a lli Salessiani scjocava finca lluce se vitìa. Mpena me nchiana quiddha fantasia me ttacca core, mente, peti e mani, e fuscju all’Oratoriu: … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Ora

di Antonio Prete              . Qui, un asfodelo che sbianca  nella sera, un meteorite, laggiù, che vortica, piange, il blu intorno delle notti senza notte, e il ronzio implacabile dell’infinito,  acceso di scavalcati confini.    . E’ nell’ora la culla … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Pianura

di Antonio Prete . Sull’orizzonte nascosto dagli alberi   una nuvola rossa. Più oltre  il paese delle pietre celesti. . Invisibile e prossimità congiunti, in questo centro del giorno e del mondo che ha foglie e musica nelle foglie.  . Epifania  … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Sulla soglia

di Giovanni Bernardini Oh sì, padre, attendimi sulla soglia come quando, ragazzo, tornavo da scuola. Eri lì, dietro i vetri, col tuo pallido sorriso, ansioso di sapere buone nuove degli studi. Non ti deludevo e tu ne andavi fiero. Avevi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Colloquio

di Antonio Prete . Dove vai, mi diceva, è buio intorno, e l’erba è alta, è nera come il cielo. Vedevo in quell’oscuro la criniera,  . e il dorso e il muso: era un bassorilievo contro la  pietra notturna del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

L’elegante Signora

di Giovanni Bernardini L’accumulo degli anni non scioglie il groppo di ghiaccio che m’annoda il cuore nel desiderio di te, madre, dei colloqui che potevamo avere e non abbiamo avuti sotto l’ombra quieta della sera quando più lente scorrono le … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Luce di quel che è stato

di Antonio Prete                                           There is starlight drifting on the black water                                               (Mark Strand, Selected Poems) Non viste stanno disanimate le cose, lucenti della loro disutile quiete. E’ una vernice spenta il rosso delle rose: tutt’intorno un’aridità senza sete.    … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

Gli Arbereshe

di Fabio Strinati  Spirito che emana luce, che spaziae si diffonde con libertàl’essenza magistraled’anime albanesioltre i confini nei paesi d’oltremare;diaspora come pollinii semi al vento depositati o Firmozao Picilia o Rùri o Spixana,l’alba animata da l’oralitàcadenza d’una voce frammistaa gioia … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento