Archivi categoria: Divagazioni di Luigi Scorrano

La sapienza, la saggezza

di Luigi Scorrano In una delle opere filosofiche più lette e studiate nel Medioevo, l’Etica Nicomachea,  l’autore, Aristotele, istituisce un confronto tra la sapienza e la saggezza: due concetti che potrebbero sembrare intercambiabili ma che vanno considerati nelle loro sottili … Continua a leggere

Pubblicato in Divagazioni di Luigi Scorrano | Contrassegnato | Lascia un commento

Messaggi … anzi: messaggini

di Luigi Scorrano Da quando è apparsa la possibilità di comunicare attraverso i telefonini, questi strumenti  hanno invaso e modificato profondamente la nostra vita quotidiana. Sarà stato un bene, un male, un fatto indifferente? Lo dirà il tempo, probabilmente. Si … Continua a leggere

Pubblicato in Divagazioni di Luigi Scorrano, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Visibilità

di Luigi Scorrano C’è, oggi, una preoccupazione che colpisce un grandissimo numero di uomini e di donne. Una preoccupazione tale da costituire un problema, quando le si dia un’esagerata importanza. È la preoccupazione per la propria “visibilità”. La maggior parte … Continua a leggere

Pubblicato in Divagazioni di Luigi Scorrano, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Marmo? Macché! marma!

di Luigi Scorrano Girare tra cose vecchie è divertente. Si tratta di andare a scovare tutto ciò che solo vecchio si scambia per antico e come tale presuntuosamente, o anche in buona fede, come tale si propone. Bisogna avere occhio … Continua a leggere

Pubblicato in Divagazioni di Luigi Scorrano, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento