Archivi categoria: Itali-e-ni di Paolo Vincenti

Itali-e-ni 42. Renzianerie

di Paolo Vincenti SI’, NO, NON SO… COMUNQUE CI PENSO “Sì o no, sì o no o noooooo Ne morirei… Sì o no, sì o no O noooooo Dimmi che mi vuoi…” ( “Sì o no” – Fiorello) Sulla riforma … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 41. La sagra dei babbi

di Paolo Vincenti “Perché papà Papà perché Il sangue non mi va in vino Perché papà Papà perché Non ho uno spirito divino” (“Papà perché” – Zucchero) Nel film di Aldo Giovanni e Giacomo del 2010, “La banda dei babbi … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 40. Mondo immondo

di Paolo Vincenti “Ma non ho niente contro quelli per bene che fanno sempre quello che conviene È che mi chiamo Bastiano e non sono Mario e quindi passo la mano e chiudo il sipario” (“Bastiano” – Gino Paoli) “Mostri  … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 39. Da Dylan alla Terra desolata

di Paolo Vincenti “Gira gira gira e va come un punto di domanda e non si sa quando si fermerà la volta buona gira gira e resterà per un attimo soltanto poi all’improvviso sparirà la vota buona che cambierà la … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 38. “A ogni giorno il suo affanno”

di Paolo Vincenti “Io no! Col branco non ci sto Con gli altri a far del bene, con gli altri a far del male se devo vivere, per quanto vuole Dio voglio vivere, parlando a modo mio” (“Col branco” – … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 37. E de’ remi facemmo ali al folle volo

di Paolo Vincenti “Non sono che l’anima di un pesce  con le ali  volato via dal mare  per annusare le stelle  difficile non è nuotare contro la corrente  ma salire nel cielo  e non trovarci niente.”  (“Lindbergh”  – Ivano Fossati) … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 36. Non si ride!

di Paolo Vincenti La satira troppo feroce, portata alle estreme conseguenze può risultare sgradita. Quand’essa tocca alcuni argomenti davvero delicati può rivelarsi di cattivo gusto. Infatti chi parla sempre celiando, chi si burla di tutto e di tutti, finisce che … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 34-35. Liberate Capalbio! – Sbrendoli

di Paolo Vincenti Liberate Capalbio! “Oddio, gli immigrati a Capalbio! Questi indesiderabili puzzolenti negroni vengono ad inquinare l’aria di una delle più esclusive località turistiche d’Italia?  Via, pezzenti, tornatevene da dove siete venuti! Qui non vi vogliamo!” Ha fatto discutere … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 33. Tre pizze al tavolo 14!

di Paolo Vincenti “Fatte ‘na pizza c’a pummarola ‘ncoppa  vedrai che il mondo poi ti sorriderà  Fatte ‘na pizza e crescerai più forte nessuno  nessuno più ti fermerà…”  (“Fatte ‘na pizza” – Pino Daniele) “Che pizza!”. Tutto parte da questo … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Itali-e-ni 32. Elogio del matrimonio

di Paolo Vincenti Ritornerò in ginocchio da te l’altra non è, non è niente per me (“In ginocchio da te” – Gianni Morandi) Chiaro che il diritto deve adeguarsi ai tempi. In questo senso, più che giusto che l’adulterio, che … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti | Contrassegnato | Lascia un commento