Archivi del mese: ottobre 2018

L’identità dell’uomo e il corso del tempo

di Paolo Maria Mariano C’è un lato positivo nel poter scrivere una recensione che sia pubblicata e nel non fare il recensore di professione per una qualche testata periodica: si può scegliere di scrivere solo di libri la cui lettura … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

La relazione tra l’uomo e la scrittura saprà resistere al digitale

di Antonio Errico Alessandro Baricco ha sessant’anni. Ha scritto romanzi e saggi che molti conoscono. Ian McEwan, scrittore inglese, ha dieci anni di più. Molti conoscono anche i suoi romanzi. Non sono nativi digitali, dunque. Il digitale lo hanno scoperto, … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Rapporto Mazzuccato, l’oceano e la catastrofe planetaria

di Ferdinando Boero L’Italia, con il premio Nobel Natta, ha contribuito in modo determinante all’avvento della plastica per sostituire vetro, metallo, stoffa, legno e molto altro. Sembrava la soluzione più razionale per costruire praticamente tutto. Ora non sappiamo più come … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Claudio Vino, “Il nulla lucente”. A P.P. Pasolini e per Ilaria Vino

di Maurizio Nocera L’occasione del primo incontro con l’artista Claudio Vino mi fu data dalla mostra leccese Pasolini Matera, incentrata sul film Il Vangelo secondo Matteo, di Pier Paolo Pasolini, organizzata sui materiali fotografici di Domenico Notarangelo, che a quel film non … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

La dimensione esatta dell’Eden

di Augusto Benemeglio Lungo la strada Gallipoli-Leuca, mi fermo tra “i mmunatori” degli ulivi di Presicce e Acquarica del Capo, che trasformano un giovane ulivo in un ampio calice traslucente, con le loro memorabili rimonde eseguite a “pizzu te forfice”, … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Zibaldone galatinese (Pensieri all’alba) VIII

di Gianluca Virgilio Disciplina e legge. La differenza è spiegata bene da Michel Foucault, Sicurezza, territorio, popolazione. Corso al Collège de France (1977-1978), Feltrinelli, Milano 2005: “Anche il meccanismo disciplinare stabilisce in permanenza il lecito e il vietato, perché l’oggetto … Continua a leggere

Pubblicato in Zibaldone galatinese di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Al primo atto

di Luigi Scorrano Con l’abitudine di leggere a sbalzi; non si coglie molto dell’insieme ma può capitare di ri-trovare qualcosa che avevamo perduto in letture anteriori. Proviamone una: La tempesta di W. Shakespeare, primo atto scena prima, atto primo scena … Continua a leggere

Pubblicato in Divagazioni di Luigi Scorrano | Contrassegnato | Lascia un commento

Presentazione di Avanti (o) pop! di Paolo Vincenti presso il Circolo ARCI Levèra – Noha 25 ottobre 2018

Pubblicato in Avvisi | Lascia un commento

L’origine

di Antonio Prete Tutti quei soli scagliati come semi in un cielo che non era ancora cielo, in un’aria che non aveva la luce  dell’aria, tutto quel fuoco e  quel ghiaccio che era nascita, cuore di pietra nella nascita, quella … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento

La letteratura non cambia il mondo, ma può salvarlo

di Antonio Errico Ciascuno di noi pensa che ci sia qualcosa che possa cambiare il mondo. Ciascuno di noi pensa qualcosa di diverso da chiunque altro, o se pensa la stessa cosa di un altro, comunque la pensa in modo … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento