Archivi del mese: Luglio 2019

Il sole dell’avvenire

di Gianluca Virgilio Con un amico venuto da fuori passeggiavo per le strade della vecchia Galatina, qualche tempo fa. Eravamo in Corso Garibaldi. Avevo appena presentato all’amico l’avvocato Carlo Caggia, fermo nei pressi del Bar Eden. Vedendomi calato nella parte … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 5. La “turismite”

di Rosario Coluccia Il «Giornale dell’arte» è un mensile che si occupa di informazione, di cultura, di economia e, come il titolo esplicitamente dichiara, di arte. Mi colpisce un titolo della prima pagina di giugno: «Allarme mondiale. Pandemia di turismite», … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (terza serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Contrassegnato | Lascia un commento

Quando il clima dipende dagli “impredatori”

di Ferdinando Boero Mai le temperature hanno raggiunto i picchi di quest’anno che, come ci dicono oramai da tempo, è il più caldo a memoria d’uomo. Parigi con 42 gradi non si era mai vista, ma anche Londra non scherza. … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia | Contrassegnato | Lascia un commento

Messapia illustrata di Francesco D’Andria

Pubblicato in Avvisi | Lascia un commento

Di mestiere faccio il linguista 4. La lingua dell’odio

di Rosario Coluccia  La banca dati dell’Osservatorio neologico della lingua italiana (http://www.iliesi.cnr.it/ONLI/) registra le nuove parole che appaiono sui principali quotidiani, nazionali e a diffusione locale; chi la consulta può verificare l’arricchimento e l’evoluzione del lessico italiano dagli anni Novanta … Continua a leggere

Pubblicato in Di mestiere faccio il linguista (terza serie) di Rosario Coluccia, Linguistica | Lascia un commento

Itali-e-ni 21. Stromata

di Paolo Vincenti “Così insegniamo agli elefanti a mettere le ali  insegniamo ai parlamenti a mettere le ali  insegniamo ai comandanti a mettere le ali  Non è mai troppo tardi  Non si è mai troppo vecchi” (“Mettere le ali” –  … Continua a leggere

Pubblicato in Itali-e-ni di Paolo Vincenti | Contrassegnato | Lascia un commento

Le chemin de la falaise II

Pubblicato in Foto d'affezione | Lascia un commento

Infanzia salentina di Gianluca Virgilio (seconda edizione riveduta e accresciuta)

“L’Io è odioso”, scriveva Blaise Pascal, conformemente all’ideale classico di buona creanza del XVII secolo; formula incisiva alla quale, vista la copiosa produzione autobiografica contemporanea, potremmo essere tentati di aderire. Infatti, un “io” ipertrofico che provoca in questo genere di … Continua a leggere

Pubblicato in Avvisi | Lascia un commento

Italia pensante 10. Vincenzo Cilento e la polilocazione dell’io

di Andrzej Nowicki Vincenzo Cilento, nato a Stigliano in provincia di Matera nel 1903, studiò a Firenze dai Barnabiti e fu ordinato sacerdote nel 1926. Fu un filosofo neoplatonico, grande studioso di Plotino. Morì a Napoli nel 1980. Fu presente … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia | Contrassegnato | Lascia un commento

Una proposta contro la vergogna doppia di Manduria

di Francesco D’Andria “Da Sparta era giunto in aiuto della sua colonia un esercito guidato dal re della città lacone,  Archidamo, figlio di Agesilao, che aveva subito posto l’assedio a Manduria….” Nel mio libro recente, dal titolo “Messapia Illustrata”, ho … Continua a leggere

Pubblicato in Archeologia | Contrassegnato | Lascia un commento