Archivi del mese: Novembre 2023

Gaetano Minafra, Opere grafiche 3. Contadino

Pubblicato in Arte, Artisti contemporanei galatinesi | Contrassegnato | Lascia un commento

Manco p’a capa 174. L’ossessione del possesso femminile

di Ferdinando Boero Biologicamente, il ruolo femminile è di gran lunga più importante di quello maschile, tanto che in alcune specie animali i maschi sono semplici iniettori di sperma, in perenne accoppiamento con le femmine, ridotti a escrescenze sui loro … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia, Manco p’a capa di Ferdinando Boero | Contrassegnato | Lascia un commento

Le scoperte della scienza e le fiabe nascono da uno stupore

di Antonio  Errico Quando da bambino andava a letto la sera e faceva un po’ di fatica ad addormentarsi, si metteva a fantasticare sull’universo e su quanto fosse grande il paradiso. Così racconta Heino Falcke nel corso di un’intervista a … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scienza | Contrassegnato | Lascia un commento

Antonio Prete, Album di un’infanzia nel Salento – Copertino, 2 Dicembre 2023

Pubblicato in Avvisi e comunicati stampa | Lascia un commento

Scirocco

di Gianluca Virgilio Ci sono giorni in cui il sole non si vede, se non a sprazzi. Le nuvole passano veloci una dopo l’altra provenienti da sud-est e non lasciano il tempo all’immaginazione di figurarsi alcuna forma sensibile stampata nel … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa, Quel che posso dire di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Trasmissioni radio 11. La casa di Lucugnano

di Antonio Devicienti Qui la sera continua a scendere dolce e silenziosa, generosa di ombre benigne e malinconiche. A quest’altezza del Capo di Leuca la luce della mattinata e quindi del pomeriggio, sfolgorante ed esuberante, trascolora lentamente sfumando i celesti … Continua a leggere

Pubblicato in Trasmissioni radio di Antonio Devicienti | Contrassegnato | Lascia un commento

Per una filosofia della pace

di Giuseppe Spedicato “Nella storia della filosofia politica esiste una grande filosofia della guerra, ma non esiste una grande filosofia della pace.” Norberto Bobbio Osservando il nostro mondo non possiamo non renderci conto che si va verso una società che … Continua a leggere

Pubblicato in La maledizione della violenza di Giuseppe Spedicato | Contrassegnato | Lascia un commento

In principio era la grotta

di Francesco D’Andria C’erano una volta, in Puglia, le “cripte basiliane”. Durante tutto il Medioevo, nelle gravine e lungo i pianori calcarei, le cavità, scavate dalla mano dell’uomo, erano decorate da pitture di stile bizantino, figure raffinate di angeli e … Continua a leggere

Pubblicato in Archeologia | Contrassegnato | Lascia un commento

W la fica! Divagazioni letterarie su un etimo controverso

di Paolo Vincenti È un titolo ad effetto, certo, di quelli che richiamano e spingono alla lettura. Ma non è forse anche quello che da tanti anni fanno a Marittima di Diso con la loro famosa Festa della fica? Una … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | Contrassegnato | Lascia un commento

Antonio Stanca, Universum A-2

Pubblicato in Arte, Artisti contemporanei galatinesi | Contrassegnato | Lascia un commento

Facciamo chiarezza sul rating all’Italia

di Guglielmo Forges Davanzati Il Governo canta vittoria per la valutazione fatta dalle agenzie di rating sulla sostenibilità del nostro debito pubblico, ma è vera gloria? C’è da considerare, sulla questione, che la materia è molto tecnica e che verosimilmente … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Sud tra mutamento e immobilità: Le parole sono pietre di Carlo Levi (Parte seconda)

di Antonio Lucio Giannone La Parte seconda del libro non si discosta sostanzialmente da questa impostazione. Qui cambiano soltanto le località della Sicilia visitate e descritte, perché Levi si sposta ora dalla parte occidentale dell’isola (Palermo, Isnello, Lercara) a quella … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti letterari di Antonio Lucio Giannone | Contrassegnato | Lascia un commento

Gaetano Minafra, Opere grafiche 2. Triste e pensieroso

Pubblicato in Arte, Artisti contemporanei galatinesi | Contrassegnato | Lascia un commento

L’invito

di Antonio Prete I nervi sono trame della lingua, le ossa sanno il disfacimento, dice, le pulsazioni graffiano le arterie. È il tuo corpo l’alfabeto che scrive il mondo, afferma, e dunque lascia pure virar tutti i colori verso il … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Se la pietra fiorisce di Antonio Prete | Contrassegnato | Lascia un commento

Manco p’a capa 173. Sbagliando si impara

di Ferdinando Boero Chiedete come va la pesca a un pescatore di 80 anni: vi dirà che va malissimo e che 60 anni fa era tutto bellissimo. Uno di 70 vi dirà che 50 anni fa era molto meglio. Uno … Continua a leggere

Pubblicato in Manco p’a capa di Ferdinando Boero, Memorie | Contrassegnato | Lascia un commento

Icilio Vecchiotti

di Gianluca Virgilio Lezione alle nove del mattino, d’inverno, in una stanza dove sedeva non più di una decina di studenti. Puntuale, il professore, di fronte a noi, dietro la cattedra, con sigaro semispento in bocca, intento a sistemarsi la … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie, Quel che posso dire di Gianluca Virgilio | Contrassegnato | Lascia un commento

Quando la terra trema

di Paolo Vincenti La terra trema, amore mio. Ligabue Purtroppo, con gli sconvolgimenti climatici e i disastri ambientali susseguitisi con una drammatica rapida sequenza negli ultimi anni in Italia e nel mondo stiamo facendo l’abitudine anche agli eventi estremi che … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Il Sud tra mutamento e immobilità: Le parole sono pietre di Carlo Levi (Parte prima)

di Antonio Lucio Giannone Nell’Introduzione a Le parole sono pietre (1) Carlo Levi chiarisce che questo libro non era stato “concepito in partenza con una sua struttura narrativa”, né era “nato da uno schema preordinato, o da una intuizione unica … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Scritti letterari di Antonio Lucio Giannone | Contrassegnato | Lascia un commento

La bellezza ha bisogno di memoria e conoscenza

di Antonio Errico Le cose che appartengono al mondo e all’uomo che abita il mondo, si trasformano, continuamente. Ma forse quello che si trasforma più di ogni altra cosa è il pensiero, anche quando non si è perfettamente consapevoli che … Continua a leggere

Pubblicato in Prosa | Contrassegnato | Lascia un commento

Inchiostri 88. Uno specchio per Christian Boltanski

di Antonio Devicienti (Nota: questi due testi sono stati costruiti in maniera speculare; in entrambi si fa riferimento a diverse opere di Christian Boltanski). 1. D’ora in poi guarderò ogni camicia smessa, ogni giacca dal bavero logoro, ogni scarpa deformata … Continua a leggere

Pubblicato in Arte | Contrassegnato | Lascia un commento